Acquaceramica Nobu: il lavabo minimal

Disponibile a una o due vasche, con diversi accessori e finiture, illavabo Acquaceramica Nobu di Colavene arreda bagni piccoli, grandi e lavanderie

Si chiama Acquaceramica Nobu il nuovo lavabo disegnato da Alessandro Paolelli per Colavene. Innovativo nell'interpretazione dei materiali, il lavabo traduce i concetti della progettazione essenziale e minimalista attraverso le sue forme geometriche minimali e rigorose.

La vasca in ceramica viene proposta in due misure, nella versione singola da 60x50 cm, pensata per essere inserita anche nei bagni di piccole dimensioni, e nella versione con doppia vasca, da 100x50 cm. Acquaceramica Nobu può anche essere affiancato da un piano integrato da usare come strofinatoio oltre che portasapone.

I ripiani e i vani contenitori, con anta o cassetto, montati su struttura in acciaio inox nero matt, sono proposti nelle varianti bianco matt, rovere primitivo, rovere chiaro e lava.

 

La varietà di colori è una caratteristica distintiva anche del lavabo in sé, che viene presentato anche con toni a contrasto interno-esterno, nei colori bianco lucido od opaco e nelle tinte matt nero, grigio, Matera (tortora), Siena (bruno), Lucca (ardesia), verde bamboo e vinaccia.

La composizione degli elementi rendono le varie combinazioni di Acquaceramica Nobu adatte tanto a bagni di diverse dimensioni, dai più piccoli ai grandi, quanto a spazi lavanderia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome