Quando il gres purifica l’aria

Casalgrande Padana LIMPHA Helix
Limpha - Casalgrande Padana
Le nuove tecnologie applicate al gres fanno sì che possa contribuire alla purificazione dell'aria: ecco il caso di Nimpha di Casalgrande Padana

La lotta contro l'inquinamento outdoor e indoor attraverso i materiali edili è ormai stata aperta da tempo e il grès è uno dei suoi  migliori alleati perché, grazie alle nuove tecnologie e ad alcune specifiche caratteristiche, purifica l'aria, contribuendo alla salubrità degli interni.

Ma vediamo più da vicino come funziona, attraverso uno specifico prodotto. Limpha, di Casalgrande Padana, è una soluzione in grado di migliorare concretamente la qualità dell'aria mentre, dal punto di vista estetico, richiama il verde che ricopre gli involucri degli edifici, aprendo un dialogo continuo con la natura.

Le proprietà purificanti sono legate alla tecnologia Bio Self Cleaning, nata dalla collaborazione tra il Centro Ricerche Casalgrande Padana e Toto, protagonista nel settore dei prodotti sanitari e promotore della tecnologia fotocatalitica a marchio Hydrotec. Nello specifico, le lastre di grès, quando in presenza di luce solare, sono in grado di abbattere gli inquinanti presenti nell'aria e decomporre lo sporco che si deposita sulla superficie delle piastrelle, in modo che venga rimosso dall'acqua piovana (quando applicato in esterni), grazie all'idrofilia della superficie ceramica.

Un dato eclatante a riprova di quanto questo sistema sia in grado di purificare l'aria: un rivestimento di 1000 metri quadrati di facciata con Bios Self Cleaning purifica quando un bosco delle dimensioni di un campo da calcio, eliminando la quantità di ossidi di azoto corrispondente a quella emessa da 70 automobili nel corso di una giornata.

La collezione Limpha è adatta sia per il rivestimento di ambienti interni che per i prospetti esterni e si adatta sia in caso di nuove costruzioni che di ristrutturazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome