IoT applicato ai cancelli, nel nome della sicurezza e del comfort

Con l'obiettivo di rendere la casa più sicura e la sua gestione più confortevole, Wisiniowski, in collaborazione con Somfy, ha sviluppato un sistema IoT applicato ai cancelli.

Si tratta di un sistema che porta alla definizione di cancelli e porte intelligenti, in grado di dialogare fra loro e con l'utente. La funzione smartConnected è ottenuta grazie alla funzione di geolocalizzazione: il sistema rileva la vicinanza a casa e si attiva quando necessario, così basta un click e se qualcuno della famiglia è chiuso fuori casa, si può aprire la porta da remoto e permettere che entri. Un'altra chiave di lettura legata al comfort? Il corriere può lasciare il pacco che deve recapitare perché, da remoto, gli si può aprire il cancello e chiuderlo subito dopo la consegna.

La collaborazione con Somfy ha portato novità sostanziali nelle proposte Wisiniowski: il sistema radio io - homecontrol insieme all’applicazione mobile Connexoon, studiate su misura, indicano lo standard, offrono un elevato comfort di servizio e, con la crittografia a 128 bit, sono sicuri quanto il nostro conto bancario. I sistemi di controllo domestico, come il dispositivo Connexoon o il centro di controllo TaHoma, hanno ottenuto i punteggi più alti nei test di sicurezza effettuati da aziende IT e hacker professionisti.

Per chi già possiede cancelli e porte Wisiniowski, il driver Ri-Co è una soluzione ideale e immediata; grazie alle sue diverse versioni, sarà possibile modulare il tipo di controllo in base alle esigenze dell'utente; si va dalle funzioni base, come aprire o chiudere il cancello o la porta, per arrivare a funzioni più avanzate e complesse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here