La pulizia del caminetto in 3 mosse

Fuliggine sul vetro, superfici annerite: la pulizia del caminetto e della stufa ha un nuovo alleato. Si chiama Filafuego ed è una soluzione semplice e rapida

Arrivano le giornate fredde e si passa più tempo in casa, meglio se davanti a un caldo fuoco, e meglio ancora se in una situazione "senza macchie"; ecco, quindi, che bisogna pensare al sistema per garantire una pulizia del caminetto efficace, semplice e rapida.

Fila, specializzata in prodotti di pulizia, presenta un prodotto di facile utilizzo pensato proprio per risolvere i problemi legati alla pulizia e al mantenimento di stufe, caminetti e forni. Si chiama Filafuego ed è una schiuma spray detergente in grado di rimuovere la fuliggine, studiata proprio per detergere i vetri e i rivestimenti che con il passare del tempo tendono ad annerirsi.

Con una forte azione sgrassante, la schiuma di Filafuego aderisce facilmente alle superfici verticali e non lascia aloni; è in grado di rimuovere anche lo sporco derivante dai grassi di combustione, tanto sui vetri quando su griglie, fornelli in acciaio inox, rivestimenti di caminetti e barbecue, tanto in mattoni quanto in pietre naturali.

La pulizia del caminetto con Filafuego segue tre fasi:

• Spruzzare del prodotto sulla superficie a circa 15-20 cm dal punto di applicazione;

• Lasciare agire per 1 o 2 minuti e risciacquare con un panno o una spugna umida, rimuovendo lo sporco;

• Asciugare con un panno pulito o con carta assorbente; in caso di sporco tenace è possibile intervenire con una spugna abrasiva, ripetendo l'operazione finché necessario.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here