Nuovi volumi per riorganizzare la zona giorno

Due nuovi volumi riorganizzano la zona giorno rendendola più ampia, perfettamente fruibile e aperta verso la luce proveniente dall'unica parete con finestre

Geometrie di luce in uno spazio continuo

La cucina cambia, si allarga e si fonde con il living grazie a giochi di luce: una struttura "a portale" annulla i confini tra il fare e il relax

Ottimizzare i metri quadri ricalibrando gli spazi

Per ottimizzare lo spazio spesso basta ridurre il corridoio. L'appartamento diventa più fluido e le stanze si relazionano in modo più funzionale.

Una zona giorno aperta, dinamica e luminosa

Nuova distribuzione degli ambienti e illuminazione studiata nei minimi dettagli. Così, in un appartamento degli anni '70, la zona living diventa dinamica, più funzionale per le esigenze quotidiane

Minimal sposa il barocco nel centro di Roma

La riorganizzazione di questo appartamento in uno stabile dei primi del ‘700 ha coniugato interventi di restauro a una nuova distribuzione: piani verticali e pareti scorrevoli hanno aumentato la fruibilità degli ambienti. Il progetto, il restauro, i materiali e i costi.

Un unico grande spazio tutto da abitare

L'idea di base è creare un ambiente unico da abitare dove svolgere in condivisione le diverse attività del vivere quotidiano. Anche le sale da bagno, tradizionalmente ambienti separati e chiusi, entrano a far parte di questo grande spazio: la doccia della camera dei bambini diventa la lanterna che illumina e la vasca in legno l'angolo relax nella camera padronale.

Una zona wellness open space

Situato in uno storico complesso architettonico industriale milanese, l’open space su due livelli è stato oggetto di una complessa e articolata ristrutturazione. Con un’attenzione particolare al risparmio energetico, a diverse tipologie di impianti, al comfort e alle finiture naturali.

Una casa all’insegna della funzionalità

Inizialmente era uno spazio di 160 mq suddiviso in 9 ambienti di dimensioni ridotte, con corridoi stretti e bui verso la parte più interna della proprietà. Un importante intervento di ristrutturazione lo ha trasformato in un appartamento con 3 grandi ambienti di circa 50 mq ciascuno, aperti l'uno sull'altro: una grande zona living all'ingresso, un'ampia cucina super tecnologica con un angolo pranzo e una zona notte su cui si affaccia un bagno completamente vetrato e sopraelevato rispetto al livello della camera da letto.

Tag: open space

Lola di Cordivari: l’eleganza provocante di un termoarredo

Collocato in orizzontale ricorda la rappresentazione dinamica di un pentagramma su cui scrivere una melodia, posto in verticale le sue curve sembrano muoversi con ritmica grazia in una danza sensuale: comunque lo si installi e in qualsiasi ambiente, dal...

Innovativo sistema PerfectFresh Active

Frutta e verdura sono gli alimenti che vengono sprecati con più frequenza. Per questo Miele ha dotato Il frigo-congelatore KFN 7795 D dell’innovativo sistema PerfectFresh Active, che sfrutta l’innovativa tecnologia a ultrasuoni per nebulizzare questi ingredienti a intervalli regolari,...

Eurocucina 2022 | UNOX CASA presenta Superoven, il forno professionale per il residenziale d’elite

In occasione di Eurocucina 2022, Unox Casa presenta in anteprima l’innovativo forno high tech e invita a vivere l’esclusiva SuperOven Experience SuperOven, la collezione di Unox Casa dedicata alle case più prestigiose, giunge al Salone del Mobile per stupire. Composta...

Cooking Surface Prime a Eurocucina – FTK

ABKSTONE a Milano per presentare la cucina che integra estetica e innovazione tecnologica  Un sorprendente showcooking attende il pubblico internazionale del Salone del Mobile di Milano nello spazio ABKSTONE di Eurocucina/ FTK (Technology For the Future), al pad. 13, stand H02. Diversi chef...

Miele crea il Longevity Lab

Miele continua il suo percorso all’insegna della sostenibilità, raccontando l’impegno del brand verso la longevità come sua massima espressione. In occasione del FuoriSalone 2022, il Miele Experience Center di Corso Garibaldi si trasforma ed ospita il Longevity Lab: un percorso...