Structural: luce, architettura e forme scultoree

DIsegnata da Arik Levy, la collezione Structural di Vibia offre la possibilità di definire diverse composizioni di luce, offrendo soluzioni flessibili

Dalle parole del designer Arik Levy, autore degli ultimi modelli proposti da Vibia, una dichiarazione di intenti: "Structural è un sistema innovativo in cui confluiscono luce, architettura e forma scultore. Tramite un gioco di volumi cubici e ordine geometrico permette di creare distinte composizioni per apportare soluzioni flessibili".

Ed è così che la linea Structural si presenta come un sistema innovativo capace di raggruppare diverse discipline, non solo lo studio della luce, ma anche l'architettura e l'arte scultorea. I volumi cubici si alternano e si compongono per realizzare soluzioni flessibili, in cui le coordinate – i bracci di alluminio – si incontrano per creare punti di luce che forniscono illuminazione indiretta.

Nelle applique da parete, la composizioni dei parallelepipedi sottolinea la bidirezionalità dei fasci luminosi, verso l'altro e il basso o verso sinistra e destra, creando una scenografia di impatto.

Nelle versioni espanse, invece, a parete, si suddivide potenzialmente la parete in due piani, generando un'atmosfera articolata. Sempre seguendo le parole di Arik Levy, "Structural offre la possibilità di creare distinte composizioni per apportare soluzioni flessibili. Traccia coordinate, collega punti di luce nello spazio e mette in relazione piani, lasciando emergere la dimensione architettonica".

Structural è disponibile in due colori, grafite o crema, il diffusore è in alluminio e la fonte luminosa è a Led.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here