Tessuti in vinile per pavimenti di stile

42 varianti divise in 6 gamme per i pavimenti in vinile proposti da Dickson e adatti a tutti gli ambienti della casa, compresi bagno e cucina

Il mondo dei rivestimenti a pavimento deve fare spazio a un'evoluzione: si tratta dei tessuti in vinile proposti da Dickson Woven Flooring.

Dal punto di vista tecnico, questi rivestimenti tessili sono a base di fibre 'evolute': le combinazione di fili di trama e ordito sulla superficie di calpestio permette di creare diversi look e declinare i vari colori; sono inoltre adatti a tutti gli ambienti della casa, anche quelli umidi come bagno e cucina. Il particolare processo di assemblaggio delle fibre rende questi tessuti vinilici totalmente impermeabili ai liquidi, alla polvere e allo sporco, oltre a garantirne la resistenza a macchie e a renderli imputrescibili, antibatterici, refrattari agli acari, alle muffe e ai funghi; i fili dell'ordito e della trama, infatti, trattengono lo sporco su una sola faccia, impedendo che penetri fra le fibre.

Dal punto di vista stilistico, la collezione di Dickson è composta da 42 articoli divisi in 6 gamme: Be Smart, Be Natural, Be Optic, Be Easy, Be Tweed e Be Different. La differenza fra loro dipende dalle gamme colore. Be Optic, ad esempio, è di carattere deciso, ispirata alle grafiche 'maschili' e studiata perché la luce, riflettendosi renda il pavimento di volta in volta diverso. Be Easy ha riflessi argentei su una base colorata: un gioco di prospettive che dà maggiore profondità agli interni. Be Smart è un pavimento in vinile composto da fili bicolori e crea superfici geometriche. Per concludere, Be Naturale è una gamma ispirata ai filati vegetali, come il giunco di mare e l'agave sisalana, una serie studiata per decorare gli interni in stile naturale per comporre atmosfere 'calde'.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome