Scoprire cos’è il glamping alla Milano Design Week

CRIPPACONCEPT NUOVI SOGNO 190301_CC_fuorisalonesalone19-render-30x20
Crippaconcept presenta “Nuovi Sogni”, un’area glamping nel cuore di Milano per raccontare la nuova tendenza del turismo outdoor, riflettendo sulle potenzialità future del design, dell’architettura e della progettazione paesaggistica

Dormire in tenda o in case mobili sotto le stelle non significa più rinunciare a lusso e comodità. Il glamping, nato concettualmente dall'unione delle parole glamour e camping, identifica una vacanza all'insegna del comfort, dell’estetica ma anche della funzionalità e della sostenibilità ambientale.

Questo trend ha preso il via in destinazioni come Sud Africa, Kenya, Australia, Indonesia. Negli ultimi anni, tuttavia, ha attratto l'attenzione dei campeggiatori italiani che apprezzano la possibilità di vivere una vacanza di lusso senza rinunciare al contatto con la natura.

CRIPPACONCEPT queenslander-01
Casa mobile Queenslander - Crippaconcept

Per comprendere e toccare con mano le potenzialità della nuova tendenza, in occasione della Milano Design Week (dal 9 al 14 aprile 2019), Crippaconcept presenta “Nuovi Sogni”, un’area glamping situata di fronte al Castello Sforzesco che dà la possibilità a coppie e famiglie di conoscere un modo alternativo di fare vacanza. L'area glamping presenta la casa mobile Queenslander, firmata dall’Architetto milanese Luca Colombo, e A-Luxury Lodge, lodge a due piani, firmata dall’Architetto Roberto Perego.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome