Rubinetti all’avanguardia per la cucina del futuro

1
Alessi-Hansa, Paesaggio Ph. Anselmi
Alessi e Hansa hanno presentato i risultati dell'indagine "Flowing Into The Future" che pone al centro della scena cinque diversi concept di rubinetti innovativi per la cucina del futuro

Come cambierà il nostro modo di vivere in casa e cosa chiederemo per l'erogazione dell'acqua domestica? Per rispondere a questo quesito Alessi, azienda italiana produttrice di oggetti di design, e Hansa, azienda tedesca specializzata nella produzione di accessori per il bagno e la cucina, hanno sviluppato il progetto "Flowing into the future" con l'intenzione di esplorare i possibili scenari degli spazi abitativi futuri, considerandone aspetti sociali, sostenibilità, tecnologia, funzioni.

L'aspetto comune dei cinque studi è l'idea di porre l'oggetto al centro della scena ovvero porre il rubinetto al centro della cucina, come un elemento scultoreo carico di tensione attiva e visionaria.

Nello specifico, i lavori "Acquedotto" di Chiara Moreschi e "Water Machine" di Alessandro pongono l’accento sul tema della sostenibilità; Simone Bonanni con "Kandinsky", adotta un linguaggio universale sperimentando l’uso di materiali nobili; il progetto "Paesaggio" di Chiara Moreschi immagina un rubinetto modulare con diverse funzioni. Infine, "Lingotto" è la proposta di Giulio Iacchetti, un rubinetto che sorprende per la sua inconsueta forma ad anello che si dischiude nelle diverse parti per attivare il flusso d'acqua.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome