Riflessi presenta la prima seduta lounge

Riflessi
Meghan, Riflessi
Dalle linee morbide e avvolgenti, Meghan è la prima seduta lounge di Riflessi. Un tributo alla comodità e al relax, si adatta a ogni spazio

In occasione della Milano Design Week 2020, Riflessi presenta Meghan, la prima seduta lounge disegnata da Carlesi Tonelli studio.

Un nuovo elemento nato della costante ricerca di Riflessi per un design dove si incontrano funzione ed estetica: un progetto che si ispira al significato del verbo inglese “to lounge” - sedersi in maniera rilassata - evocando al contempo luoghi dall’atmosfera elegante, avvolgente, dove accomodarsi nel relax assoluto.

Nasce così ​Meghan​, un arredo eclettico che si situa al crocevia tra la semplicità di una seduta e le linee morbide di una poltrona: la sua silhouette si sviluppa seguendo una linea continua, iniziando dalla parte inferiore - una struttura minimale disponibile in legno o in metallo verniciato - fino alla seduta dalle forme sinuose, che assicura la massima comodità anche grazie alla presenza dei cuscini.

Il rivestimento della seduta è disponibile in un’ampia gamma di tessuti - tra cui spiccano i nuovi I​schia e Tailor,​ tessuti dalle altissime prestazioni mentre la struttura di base può essere realizzata in diverse finiture, tra cui ottone, titanio e acciaio.

Progettata per essere un complemento versatile, adatta per qualsiasi ambiente di casa, Meghan richiama nel nome e nella dolcezza del disegno l’elemento femminile, fil rouge “di carattere” che da sempre contraddistingue il mondo delle sedute Riflessi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome