Per chi sta ristrutturando casa o intende personalizzare l’abitazione che sta acquistando, la progettazione di un impianto elettrico è una delle fasi più delicate. Qualcosa infatti si sbaglia sempre, e per esempio, ci si ritrova a pensare, una volta entrati tra le nuove mura domestiche, “se tornassi indietro metterei qualche presa in più”. E rimediare agli errori è costoso: meglio, quindi, essere sicuri di aver progettato le cose per bene.

Oggi, grazie a Lean Wire (una startup di Speed MI Up, l’incubatore d’impresa di Università Bocconi, Camera di Commercio e Comune di Milano), è possibile avere un’idea precisa di come sarà il risultato finale, con tanto di costi, progettando un impianto elettrico online con un’interfaccia intuitiva da computer, tablet e anche da smartphone.

Inventato da un ingegnere elettrico e da un economista, www.leanwire.net (questo l’indirizzo del sito) permette di rendersi conto dove saranno effettivamente poste le prese, le luci, gli allarmi, così come l’impianto di condizionamento o i sistemi di domotica, confrontando diversi preventivi.

Non occorre prendere contatto con un elettricista. Durante la fase di scelta dei singoli elementi elettrici e di design, si è guidati passo passo nella produzione di un progetto che risponda alle proprie necessità e che rispetti le normative vigenti. Il preventivo arriva dopo 24 ore. L’installatore, qualificato, fa parte della rete di Lean Wire; viene fornita una garanzia di 3 anni sull’impianto dotato di certificazione come da normativa. Il servizio di Lean Wire è per ora disponibile nelle zone di Milano, Como e Varese, con l’obiettivo di arrivare in tutta Italia. Proprio con lo scopo di ampliare la propria portata, e anche per migliorare la piattaforma web, la startup ha avviato un’operazione di equity crowdfunding sulla piattaforma Mamacrowd.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here