Pitture, a ciascun ambiente il suo bianco

Antimacchia, antimuffa, taspirante: anche il total white sulle pareti ha bisogno della pittura giusta. Il catalogo MaxMeyer offre 7 tipologie di bianco

Si fa presto a dire bianco. Oltre a valutare le differenti sfumature di questo colore, infatti, (che sono molte di più di quello che si potrebbe pensare) per scegliere le pitture bisogna tener conto della destinazione d'uso del locale o del materiale con cui è realizzata la parete. In bagno, per esempio, potrebbero esserci problemi legati alla formazione di condensa, mentre in una stanza esposta a nord potrebbero formarsi facilmente macchie di muffa. Ecco perché ogni bianco delle caratteristiche differenti.
È stata pernsata proprio per differenti applicaizoni la gamma di bianchi MaxMeyer, brand del Gruppo Cromology, che qui vi proponiamo nelle sue 7 declinazioni.

Per il cartongesso, è disponibile Unica, pittura murale per interni che si applica, appunto, anche su cartongesso, direttamente senza fissativo, pronta all’uso e con una ottima resa (14 mq. a litro per mano). L’alto grado di opacità del suo bianco, sarà la base giusta per abbinare arredamento e illuminazione anche estrema (led, alogene, ecc.).

È invece dotata di caratteristiche anticondensa la pittura Thermo Active, pittura termica traspirante alle microsfere di vetro cave indicata per gli  ambienti più critici della casa. L’efficace azione isolante riduce sensibilmente i fenomeni di condensa tipica dei muri perimetrali migliorando la vivibilità degli ambienti e riducendo la probabilità che compaiano muffe. Così anche in cucina, nei bagni, nei locali lavanderia ad elevata presenza di vapore, la formazione di condensa ed inevitabilmente di successiva muffa è scongiurata. È possibile diluire la pittura fino ad un max. 25% con acqua; l’applicazione di mani ulteriori alle due prescritte, aumenta l’efficacia del prodotto. L’alta opacità di Thermo Active rende particolarmente gradevole il punto di bianco contribuendo al comfort abitativo degli ambienti.

Contro la muffa, problema che non è solo una antiestetica presenza ma, ben più importante, determina un innalzamento del rischio di allergie e disturbi alla respirazione, c'è Bioactive, idropittura traspirante antimuffa contenente speciali preservanti del film che conferiscono alla pittura una protezione preventiva dalla successiva formazione di muffe e funghi. Pronta all’uso ed inodore, rende particolarmente gradevoli gli ambienti grazie, anche, al suo punto di bianco intensamente opaco.

Fresh, invece, è un bianco traspirante indicato se si ha necessità di utilizzare una pittura murale super traspirante ad alta copertura per tutti gli ambienti, in particolare in cucina e nel bagno. Pronta all’uso, non gocciola, consente dopo sole 6 ore di applicare la seconda mano e terminare il lavoro nella stessa giornata. Anche Fresh, a lavoro finito, si caratterizza per il suo bianco molto opaco.

Le cause di macchie sulle pareti possono essere molteplici: una perdita di acqua da una tubazione dell’appartamento sovrastante, macchie di fumo del precedente inquilino, il caminetto con qualche problema di tiraggio. In questi casi entra in gioco Fixo Plus, la pittura per interni opaca, isolante, in fase solvente inodore, ideale per superfici murali difficili, che isola le macchie impedendone la ricomparsa. In un unico prodotto: fondo e finitura ad elevata adesione.

Invece, per tutti gli ambienti interni che non presentano problematiche particolari, nei quali si vuole semplicemente e facilmente dare “una mano di bianco” si può applicare Bianca, la tradizionale lavabile, pronta all’uso, dall’alta resa con un elevato punto di bianco opaco.
Per la stessa necessità esiste anche Subito Bianco, crema di pittura bianco luminosa, pronta all'uso, che dona alle pareti interne un effetto vellutato. È di facile applicazione, monomano e con risultato immediato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here