Operazione Moodboard: quando i radiatori arredano

Oreste&Emma innanzitutto, ma anche gli altri radiatori firmati Antrax si propongono di diventare elementi progettuali di primo piano, in grado di definire lo stile dell'ambiente

Non solo elementi tecnici: i radiatori di Antrax si propongono di essere protagonisti del progetto di interior design, per assumere un ruolo di primo piano attraverso il oro particolare design e le loro caratteristiche prestazionali.

Attraverso l'"Operazione Moodboard", infatti, l'azienda suggerisce nuove ispirazioni e atmosfere per presentare i propri prodotti non più solo nella loro veste funzionale, ma anche nella loro parte più legata allo stile e all'estetica, fra forme e finiture differenti, che spaziano dalle tonalità più accese e brillanti ai colori neutri o a quelli intensi, con l'obiettivo di dare un tocco di eleganza e di carattere al bagno.

Il modello Oreste&Emma è uno dei radiatori Antrax che meglio può interpretare questa nuova filosofia creativa: disegnato da Andrea Crosetta, comprende una coppia di termosifoni molto iconografici, pensati per riscaldare il bagno con un tocco di allegria. Pensati per il bagno, questi radiatori si adattano anche agli altri ambienti della casa, inaugurando uno stile Pop. Disponibili in diverse finiture e varianti cromatiche, sono gli alleati perfetti per l'Operazione Moodboard.

Stessa filosofia alla base del modello Pettine, disegnato ancora una volta da Andrea Crosetta e concepito come un vero e proprio pettine a grande scala, un progetto ironico nato dalla volontà di portare in casa non solo un elemento riscaldante e quindi "utile", ma anche un segno di stile e di carattere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here