Luminosità e quartiere sono decisivi per l’acquisto della casa

Per i 6.000 proprietari di casa intervistati da Immobiliare.it sono importanti anche la posizione e la possibilità di parcheggio. La decisione è guidata in generale da elementi razionali

Secondo un'indagine di Immobiliare.it, al primo posto tra gli aspetti che influenzano positivamente la scelta di una casa da acquistare c'è la luminosità degli interni. Quasi un intervistato su due, infatti, (49,5% su un campione di 6.000 proprietari utenti del sito) ha indicato questa caratteristica. Quasi a pari merito gli italiani dichiarano di essersi innamorati del quartiere in cui è inserita l’abitazione (49,3%), e della vicinanza con i propri punti di riferimento (42,6%). La quarta caratteristica più importante indicata è la presenta di un terrazzo. Sul quinto posto le classifiche marchile e femminile si dividono: se il 22,7% del campione maschile ha indicato l’ampia possibilità di parcheggio, per il 18,7% delle donne è invece importante lo stabile e gli spazi comuni.

In generale, dalle risposte dei proprietari di casa emerge che gli italiani si lasciano guidare più dagli aspetti razionali che emozionali. Il 46,6% del campione intervistato è d’accordo col dare maggior peso alle questioni concrete, come il costo, la metratura e la comodità della posizione. Solo il 7,5% del campione dichiara di farsi guidare soprattutto dall’istinto e dalle emozioni e, inaspettatamente, all’interno di questa piccola percentuale, prevalgono gli uomini (7,7% contro il 6% delle donne). Il 45,9% dei proprietari evidenzia comunque una certa dose di emotività, dichiarando di voler sentire “suo” l’immobile.

Chi decide nella scelta della casa da acquistare? La stragrande maggioranza degli intervistati ( 62,4%) indica che si tratti di un "affare di coppia", un impegno da affrontare insieme e in cui dividersi tutte le responsabilità. Curioso notare che più si scende al sud della Penisola più la scelta della casa da comprare diventa un affare di famiglia: al Nord solo il 16% crede che nel processo venga richiesta anche l’opinione dei genitori della coppia, al Centro la percentuale sale al 19,4% e supera il 21% al Sud.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here