Le porte in legno si vestono di colore

porte
Porte semplici, personalizzabili, adattabili a ogni tipo di telaio e senza necessità di manutenzione: è la serie Mythos di Rubner Türen Srl

Personalizzabili, ecosostenibili e coloratissime: sono le otto linee di modelli di porte che caratterizzano la serie Mythos di Rubner Türen Srl.

Adattabili a qualsiasi tipo di telaio, filo muro o sporgente, le porte della serie Mythos vengono laccate a poro chiuso con una vasta gamma di colori disponibili, assicurando una perfetta superficie liscia che non lascia intravedere le venature del legno, adattandosi così alle esigenze di chi desidera una porta sostenibile e con tutte le caratteristiche proprie del legno, ma senza lasciare questo materiale in vista.

La linea è composta dalle serie: Afrodite, Galatea, Medea e Dafne per chi preferisce le porte più classiche e tradizionali; Minerva, Artemis, Iris e Fama per chi invece vuole mantenere uno stile moderno nella propria abitazione.

“Le porte per interni - spiega Matthias Willeit di Rubner Türen Srl - definiscono il nostro spazio abitativo: sono uno dei primi e ultimi elementi di design che si notano durante il passaggio in una casa, trasmettono accoglienza e portano varietà nel bianco uniforme delle pareti. I serramenti, i sistemi di illuminazione e, soprattutto, le porte ricoprono ormai il ruolo di elemento di arredo e di design, integrato pienamente nella spazialità dell’ambiente architettonico. La serie Mythos nasce dalla volontà di trasformare la semplice porta in un elemento che influisca sul comfort e sul benessere di ogni abitazione. In generale, le porte in legno Rubner, rappresentano una perfetta combinazione tra tecnologia delle lavorazioni e alta specializzazione artigianale.”

Le porte Mythos sono formate da una struttura a quattro strati in MDF con i bordi in legno massiccio. Questa struttura conferisce alla porta maggiore stabilità, evita con il passare del tempo la creazione di deformazioni, e aumenta la capacità di resistenza all'assorbimento dell'umidità.

Inoltre, l’utilizzo di pannelli MDF (Medium Density Fibreboard) contribuisce alla salvaguardia dell’ambiente in quanto si tratta di pannelli in fibre di legno finissime ricavate dagli scarti di lavorazione del legno stesso. 

Il pannello in MDF si presenta dunque più solido e compatto e, se laccato, rappresenta oggi una delle soluzioni più apprezzate per le porte d’interno.

Naturali ed ecosostenibili, queste porte vengono realizzate con legname a deforestazione controllata, nel pieno rispetto dell’ambiente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome