Le librerie, più usi per ogni necessità

Utili per riporre libri, dividere gli ambienti o regalare alla casa un tocco di design: le librerie sono tra i complementi d'arredo più amati in casa

Usate come contenitori o solo come soluzioni per riporre libri e riviste, come divisori o semplice ripiani a vista: le librerie sono indiscutibilmente una presenza fondamentale per arredare ogni tipo di  spazio, sia che si tratti di una zona giorno, di una zona notte o di una semplice zona studio.

Oltre alle soluzioni tradizionali ed evergreen, tante sono le novità di tendenza nel 2020: dalla libreria in legno a quella industrial in metallo, dalle librerie angolari a quelle asimmetriche e con scaffali irregolari che aggiungono movimento a qualsiasi ambiente.

Pratiche, versatili e di design: di seguito trovate la nostra selezione di librerie utile per trovare il prodotto che risponde perfettamente ad ogni vostra esigenza.

1. Roche Bobois - Atipica e iconica

Atipica, intrigante, seducente: la visione della libreria Primordial di Raphael Navot. Un pezzo organico dalla silhouette irregolare, lavorato a mano, come una scultura. Una futura icona.

Prezzo 4.060 euro

2. Zalf - Design minimal  

Il sistema cabina Windy è caratterizzato da pali a parete o a soffitto con luci a Led posizionate sul fianco del montante. L'ampia gamma di attrezzature, tra cui il piano scrittoio e le mensole in vetro, consente il suo posizionamento sia nella zona notte che nella zona giorno.

Prezzo su richiesta

3. DVO - Un gioco di spazi

Massima funzionalità e creatività compositiva per DV527-Taba, una libreria metallica componibile dallo stile minimal, formata da moduli disponibili in diverse altezze che si possono comporre a piacere per un risultato versatile e altamente personalizzabile secondo necessità e spazio disponibile.

Prezzo su richiesta

4. Cattelan Italia - Eleganza e funzionalità

Nautilus è la libreria in acciaio goffrato titanio, graphite o nero, componibile mediante affiancamento o sovrapposizione del singolo modulo. Il fissaggio a parete è necessario se non provvisto di zavorra optional.

Prezzo a partire da 823 euro

5. RIVA 1920 - Elemento divisorio

Si chiama Bookshelf ed è la libreria realizzata interamente in legno massello che si caratterizza per le differenti profondità delle mensole e per il posizionamento asimmetrico dei distanziali. Il terzo ripiano, più sporgente rispetto agli altri, si presta ad essere utilizzato come piano d’appoggio/scrittoio.

Prezzo su richiesta

Caos Creo - Leggera e colorata 

le librerieIn metallo verniciato, DOiT con la sua struttura razionale e leggera, consente di ottimizzare funzionalità, ingombro e portata, senza rinunciare ad un estetica estremamente armonica. La libreria è disponibile in tre dimensioni e tre colori (bianco, nero, rosso).

Prezzo 690 euro

6. Plinio Il Giovane - Intelligente, leggero e spazioso

Totem sfrutta la forza del legno di rovere assemblato con gli antichi incastri. Costruire a mano un oggetto con un materiale vivo come il legno, con gli strumenti di un tempo e l’esperienza maturata sulla lavorazione, garantisce a un prodotto la stessa durata nel tempo di quei bei mobili che arricchiscono le vetrine degli antiquari.

Prezzo su richiesta

7. RIVA 1920 - Flessibilità in primis 

Password è la libreria realizzata in legno massello, caratterizzata da un sistema di spalle e ripiani modulari ed asimmetrici. Flessibile sulla base delle esigenze d’ arredo vede la possibilità di inserimento di schienali, ante a ribalta e cassetti assemblati con incastri a coda di rondine e dotati di sistema di apertura push-pula.

Prezzo su richiesta

8. Caccaro - Un mix di funzioni

Freedhome abbatte completamente i tradizionali schemi dell’arredare, fondati sul concetto di ambienti separati e distinti; i suoi moduli, grazie a innovativi elementi funzionali e grazie alla completa adattabilità dimensionale, lo rendono totalmente flessibile, in grado di arredare tutti gli ambienti della casa, dalla cucina, alla camera da letto, dalla zona living agli ambienti di servizio. 

Prezzo 6400 euro (Iva Esclusa)

9. B-Line - Versatile e moderno

Modulo libreria incredibilmente versatile, Quby è realizzato in polietilene stampato in rotazionale. Grazie alla sua forma, accoglie comodamente libri di ogni formato, DVD, CD e può essere posato a terra, combinato e ricombinato a piacere.

Prezzo a partire da 236 euro

10. Emmebi - Inclinazione e colore 

Rubik è una libreria composta da moduli cubici dalle facciate inclinate che, posti uno sull’altro, danno l’impressione estetica di un equilibrio precario, tipico dei libri poggiati uno sull’altro, mentre sono più stabili che mai.‎ Sulla base quadrata in acciaio possono poggiare fino a sette elementi, che essendo girevoli così come il famoso cubo di Rubik, permettono di trovare la combinazione preferita.‎

Prezzo 1.024 euro

11. Opinion ciatti - Autoportante

Disegnata da Bruno Ranaldi, Original Ptolomeo è la libreria verticale self standing in metallo.‎ Tra gli accessori si trova il supporto speciale per riviste o libri di grande formato, e la calamita ferma cd.‎

Prezzo 495 euro

12. Potocco - Delicata ed elegante 

Linee puree ed essenziali per la libreria freestanding Arial, caratterizzata da un telaio molto tirato e dalla sezione ridotta, in metallo ottone brunito o antracite a contrasto con i piedini. Ideale a parete, così come a centro stanza, Arial si compone di ripiani in frassino o noce canaletto, a passo alternato, che presentano una rastrematura ai bordi accentuandone il carattere aereo.

Prezzo a partire da 3.688 euro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome