Laminato in veste nobile come un vero parquet

Chateau è il nuovo pavimento in laminato di BerryAlloc: un piccolo formato che interpreta una delle più classiche e pregiate geometrie di posa, la spina italiana

La geometria di posa di una pavimentazione, cioè il disegno derivante dall’accostamento dei singoli listelli che la compongono, contribuisce in modo determinante a definire lo stile di un ambiente. Uno dei formati più incisivi con cui creare schemi scenografici è la spina italiana, utilizzata in passato per decorare i saloni dei palazzi e delle grandi ville signorili. A queste ambientazioni di pregio si ispira Chateau di BerryAlloc (marchio distribuito in Italia da Woodco), una nuova collezione di pavimenti dal piccolo formato (504x84x8 mm) che unisce l’estetica della spina alle performance tecniche del laminato e alla facilità di manutenzione di questo materiale.

Disponibile in 8 decori che riproducono la matericità del legno, la collezione Chateau consente l’accostamento di stili diversi. La dinamicità data dal formato, infatti, ben si sposa non solo in ambienti classicheggianti, con ampie volumetrie e boiserie alle pareti, ma anche in contesti più moderni, sia nordici che industrial. L’effetto di naturalezza è dovuto alla profonda struttura lignea, che grazie alla finitura opaca e alla bisellatura sui quattro lati dona all’intera superficie posata l’aspetto di un vero parquet.

Caratteristica di spicco del materiale è la resistenza, che raggiunge la classe 32-AC4 e consente di rivestire ogni tipo di locale, dal salotto alla cucina, dall’ufficio al bagno. Il sistema di aggancio Best Loc Xtreme 5G consente inoltre di installare il pavimento con un clic, velocizzando il processo di posa e ottenendo un risultato uniforme.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here