Lago Elements 2019: ecco tutte le novità

LAGO
In occasione della Milano Design Week, LAGO ha presentato i nuovi e numerosi prodotti della collezione 2019 per arredare in modo originale e creativo gli ambienti di casa

1. Air Steel Free Bed - Un letto sospeso

Il nuovo Air Steel Free Bed si distingue per la presenza di due gambe centrali in acciaio che lasciano il perimetro del letto totalmente libero da qualsiasi tipo di elemento di sostegno e di intralcio. La sensazione che si percepisce è quella di sospensione e leggerezza. La robustezza della gambe garantisce solidità ed il letto non necessita del fissaggio a parete. La nuova tipologia di testiere Free, permette di abbinare due diversi materiali a scelta, compreso XGlass, per un risultato finale estremamente affascinante e polivalente.

2. Armadio Groove - Eleganza e praticità

La maniglia scavata nella materia, scavata nell’XGlass, rende il nuovo armadio Groove elegante e pratico. La possibilità di mescolare i diversi materiali lo fa risultare estremamente versatile e personalizzabile.

3. Armadio N.O.W. - Altamente personalizzabile

L’armadio N.O.W. si distingue per essere un elemento architettonico all’interno del contesto abitativo e per essere estremamente personalizzabile. In particolare, la possibilità di utilizzare ciascuno dei materiali XGlass, permette di poter scegliere tra infinite soluzioni e combinazioni. Accostamenti unici di colori e materiali che creano un design innovativo.

4. Sand Sofa - Comodità e morbidezza 

Forme morbide e arrotondate, quasi come fossero state levigate da acqua e vento. Il nuovo Sand Sofa si presenta con gli angoli smussati ed affusolati, per una sensazione visiva e strutturale unica e di estrema comodità. I supporti in metallo hanno finiture in peltro e titanio. Le differenti misure delle basi si combinano ai diversi moduli, che permettono un interessante gioco compositivo con gli schienali. Questi possono essere fissati o essere free- standing, appoggiati quindi alle basi grazie a dei pesi integrati.

5. U Table - Tra tradizione e modernità

U TABLE - Design Daniele Lago

L’arco, invenzione architettonica senza tempo, viene qui rovesciato come basamento che mantiene sospeso un piano materico leggerissimo in Wildwood. Questo è U Table, il nuovo tavolo disegnato da Daniele Lago, che ha l’ambizione di ridare contemporaneità alle forme classiche. Il piano, in tre differenti misure, è disponibile in legno di rovere Wildwood, Haywood o Agewood, in vetro laccato o in XGlass, mentre la base è in metallo nei colori titanio o peltro.

6. MrX Table - Un tavolo in legno di rovere 

Un sottile piano di legni preziosi termotrattati, supportati da due gambe a X connotano il design di MrX Table. Il nuovo tavolo unisce perfettamente tutti gli ingredienti del design LAGO, come il legno e il vetro, la solidità e la sospensione. Il piano è disponibile in legno di rovere Wildwood, Haywood o Agewood o in XGlass. Le gambe, dalla caratteristica forma ad X, sono in metallo e sono disponibili in titanio e in peltro.

7. 36E8 - Modulabile e personalizzabile 

Il sistema 36e8, incredibilmente modulabile e personalizzabile, disponibile anche in una nuova versione con eleganti supporti in metallo, con finiture titanio e peltro.

8. Janeiro Table - Ispirato al promontorio brasiliano Pan di zucchero 

La linea di un monolite roccioso ha ispirato il progetto del nuovo tavolo Janeiro, disegnato da Bartoli Design per LAGO. La forma caratteristica del blocco che compone la base richiama idealmente il noto promontorio brasiliano Pan di Zucchero di Rio de Janeiro. La base del tavolo gioca con due solidi a forma di cupola, in equilibrio tra loro, realizzati in cemento stampato con finitura naturale e struttura in acciaio che collega la base al top. Il piano del tavolo sembra magicamente in equilibrio sulla sommità della base. L’approccio schietto e materico del cemento si sposa perfettamente con le linee morbide della base e del piano disponibile in di forma circolare, ovale o rettangolare.

9. Tavolo P&J - Un unico flusso materico

10.

Un unico flusso materico che si sviluppa su due soli sostegni: questa la caratteristica principale del nuovo tavolo P&J. Il piano sottile è caratterizzato da spigoli smussati e si collega armoniosamente alle gambe in legno poste alle estremità opposte del top, creando una linea continua armoniosa e fluida. La lavorazione ebanistica della struttura e la presenza di due impercettibili gambe in vetro poste sotto, al centro del piano, garantiscono solidità e resistenza. Le due gambe in legno riducono l’ingombro del tavolo e amplificano il senso di convivialità, creando un effetto ottico in grado di stupire i commensali e di trasmettere una sensazione di armoniosa delicatezza. Inoltre, il senso di sospensione, creato dalla sottrazione di due elementi portanti dal campo ottico, si esprime nella creazione di un flusso legnoso estremamente fluido e coerente. Disponibile in legno Haywood e in Agewood, il piano rettangolare può essere personalizzato con tre misure differenti.

11. Chair Loop - Sinuosa e confortevole

Sinuosa e confortevole, la nuova Woop Chair disegnata da Cristian Gori, regala una sensazione di delicatezza e morbidezza unica. Le pieghe dei tessuti la rendono estremamente generosa senza compromettere la leggerezza. Il telaio è disponibile nelle due finiture in peltro e titanio mentre i rivestimenti della seduta si possono scegliere fra pelle, ecopelle, velluto e tessuto.

12. XGlass Home Couture - Tra moda e design

XGlass Home Couture è una capsule collection che fa dialogare design ed alta moda. Grazie alla tecnologia XGlass, l’eleganza dei tessuti disegnati da Giovanni Bonotto - direttore creativo del brand - prende vita sul vetro e dona nuove emozioni agli arredi, contaminandoli con nuovi linguaggi espressivi. XGlass è una tecnologia innovativa che nasce dalla continua ricerca di nuove finiture e che permette di trasferire immagini su vetro, reinterpretando i diversi materiali, dal marmo al legno fino ai metalli e ai tessuti. XGlass è in grado di coniugare le qualità di un materiale nobile e prezioso come il vetro alla sua capacità di esaltare le peculiarità delle texture ed interpretarne anche il più piccolo dettaglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome