La cameretta è il regno dei bimbi: deve essere salubre

La sezione di un comodino in legno massello di Accademia del Mobile

I piccoli passano varie ore nella propria cameretta, giocando spesso con dispositivi elettronici. Per questo servono mobili relizzati con materie che non minaccino la loro salute, come il legno massello verniciato ad acqua

Anche la cameratta dei bambini è in trasformazione, per adattarsi ai nuovi modelli di vita dei più piccoli, che sono sempre più "tecnologici". Una ricerca realizzata dal Centro Studi dell’azienda di arredo e design Accademia del Mobile su un panel online di 820 adulti (genitori, nonni e zii di età compresa tra i 30 e i 65 anni) evidenzia che nella fascia di età tra i 4 e i 12 anni i bambini trascorrono varie ore al giorno da soli, ossia nella propria cameretta senza la compagnia di fratelli o sorelle (ovviamente sotto il controllo di un adulto in casa): in particolare, il 19 % trascorre anche 4 ore da solo, il 15% ne trascorre 3, il 18% tra le 2 e le 3 ore al giorno.

Cosa fanno i bambini durante queste lunghe pause? Guardano i cartoni in TV  (15%), oppure fruiscono di oggetti tecnologici: dai videogiochi al tablet allo smartphone, per collegarsi con i social network (12%). La classifica dei prodotti tecnologici più utilizzati dai bambini vede al primo posto proprio il tablet di mamma e papà (15%), poi lo smartphone, sempre dei genitori, con giochi tarati a seconda delle diverse età (14%). Seguiti da una serie molto varia di giochi elettronici che partono dalle consolle per videogiochi e/o giochi interattivi con pennina sonora (13%).

Data la quantità di tempo passato dai bambini nella propria cameretta, è importante che questi ambienti siano il più possibile sicuri, solidi e, soprattutto, salubri. Non a caso molte aziende si sono orientate da tempo verso produzioni ecocompatibili: «Proprio per le tante ore che vi trascorrono i nostri bimbi - spiega Matteo Rossi, amministratore delegato di Accademia del Mobile, società specializzata in arredi in legno massello - la cameretta ideale è importante sia quanto più possibile comoda, salubre, confortevole, ergonomica e solida. Ecco perché dovrebbe essere composta innanzitutto di mobili in legno massello verniciati e rifiniti a ciclo naturale completo all’acqua; ciò significa che tutti i passaggi di verniciatura del mobile hanno come elemento cardine unicamente l’acqua, e non vi sono colle sintetiche potenzialmente tossiche per la respirazione e la salute dei nostri figli».
Quanto alla dotazione della cameretta, quella ideale dovrebbe essere composta di un letto, singolo oppure a castello, meglio se con una testiera. Indicata anche la presenza di un comodino accanto al letto, dove tenere i giochi preferiti a portata di mano e un punto luce. Sono poi necessari una cassettiera e un armadio e, se c'è posto, un piccolo tavolo/scrittoio con relativa sedia, olre a mensole/libreria o qualche elemento pensile che permetta di appoggiare i libri di scuola.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here