Il Gruppo FAKRO per l’edilizia sostenibile

Il Gruppo FAKRO, a Klimahouse 2020, porrà attenzione ai temi dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile, con soluzioni funzionali e di design

Durante la fiera internazionale Klimahouse, in programma dal 22 al 25 gennaio presso Bolzano Fiere, il Gruppo FAKRO dedicherà la propria attenzione ai temi dell’efficienza energetica e dell’edilizia sostenibile, esponendo alcune soluzioni in grado di coniugare prestazioni superiori in termini di efficienza energetica, elevata funzionalità, design attuale e massima luminosità.

Nell’area dedicata al Gruppo FAKRO, i visitatori potranno innanzitutto conoscere le avanzate performance di due tra le più rappresentative soluzioni della linea di finestre per tetti piatti proposta dall’azienda: i pluripremiati serramenti DXW e F.

Dotato di una robustezza straordinaria, in virtù della sua costruzione rinforzata, DXW è il modello ideale per tetti piatti che vengano utilizzati anche come terrazze: su questo serramento, progettato miratamente per tali casistiche, è infatti possibile camminare liberamente e in totale sicurezza.

La finestra DXW garantisce inoltre elevati parametri termoisolanti: è infatti contraddistinta da un coefficiente di trasmittanza termica pari a 0,70W/m² ed è idonea a rispondere alle più differenti casistiche: dall’abitazione ideata con buoni valori isolanti sino alle case passive.

Il serramento per tetti piatti modello F, invece, è dotato di un doppio vetrocamera DU6 composto da un vetro esterno temperato con spessore di 6 mm, da un vetro centrale e da un vetro interno laminato ed antieffrazione di classe P2A; realizzato mediante un sofisticato sistema di incollaggio dei vetri, questo vetrocamera presenta un’elevata efficienza energetica, tale da contribuire a dotare il modello F di un coefficiente termico pari a 0,70W/m²K.

Questa finestra è presentata anche con triplo vetrocamera passivo DU8, con un coefficiente di trasmittanza termica pari a 0,64W/m²K, valore che fa sì che il modello F possa essere installato anche in edifici ad alta efficienza energetica e passivi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome