Dalla Svezia, una casa rifugio, resistente alle minacce dell’ambiente moderno

Swedish Design Moves, alla Design Week 2019, presenta Hemma Gone Wild. Curata e disegnata da Joyn Studio, invita a sperimentare una visione astratta e giocosa della casa attraverso una scenografia aperta che mette in mostra il meglio del design svedese

Per la maggior parte degli svedesi, l'idea di Casa è strettamente legata a una forte connessione con la natura. Questa relazione è spesso romantica, ma la natura può anche rivelarsi minacciosa. Cosa succede quando la natura si rimpossessa dei luoghi?

Swedish Design Moves alla Design Week 2019 presenta Hemma gone wild. Curata e disegnata da Joyn Studio, Hemma gone wild invita i visitatori a sperimentare una visione astratta e giocosa della casa, dal corridoio al soggiorno in poi, attraverso una scenografia aperta che mette in mostra il meglio del design svedese, attratto dalla curiosità e da un alone di mistero.

La casa è un luogo di rifugio e sicurezza, ma può anche essere un luogo da cui fuggire. L'hemma gone wild esplora la complessa relazione che abbiamo con la casa e le influenze della natura e della tecnologia che modellano la nostra esperienza del vivere e la nostra connessione con il mutevole mondo che ci circonda.

Proprio come una casa è il riflesso di una personalità, tutti i pezzi all'interno della mostra sono stati selezionati per quello che hanno da dirci e posizionati con un'attenta considerazione su come parlano tra loro. Presentando una selezione trasversale ricca ed entusiasmante del design svedese contemporaneo, Hemma gone wild espone nuovi atelier e marchi di design del Paese insieme a designer e produttori di fama internazionale e il lavoro di designer emergenti provenienti dalle scuole di design nostrane.

Hemma gone wild, Swedish Design Moves, Brera, Via Solferino 15 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome