Consigli per la zona notte

Il letto Maya della serie Home Project di Alivar.
Alivar propone diverse varianti per la zona notte, fra cui i modelli Bali, Maya e Bohéme, in cui la testata del letto è protagonista del progetto d’interni

Stanza dedicata per definizione al relax, la zona notte è di primaria importanza nella composizione progettuale, ed è quindi fondamentale pensare bene a come arredarla. Proprio per questo e per la varietà di tendenze e di gusti stilistici, Alivar propone la collezione Home Project, disegnata da Giuseppe Bavuso e composta da una serie di soluzioni votate al comfort e al benessere. Cardine di ciascuna proposta è la testata dei letti, studiata per garantire non solo comodità d’uso, ma anche per dare un carattere stilistico all’ambiente.

Il letto Bali, disegnato da Giuseppe Bavuso per Alivar.

Fra i modelli della serie Home Project, Bali è una delle proposte più recenti ed è definita da un letto dalle linee morbide e arrotondate, con la testata rivestita in pelle e impreziosita da una particolare lavorazione trapuntata e incorniciata dalla finitura in legno. Disponibile nella versione con vano contenitore, Bali è particolarmente adatto per ambienti di stile classico.

Stessa attenzione per i dettagli e per la funzionalità per il modello Maya, che presenta una grande testata leggermente smussata e arrotondata ai lati, come se volesse abbracciare la struttura; nota stilistica anche per il giroletto che, rivestito in gomma poliuretanica, fascia interamente la base di acciaio. Questo modello può essere rivestito in pelle o tessuto, variante possibile anche per gli altri modelli della serie, fra cui Bohème, definito da una testata con impunture capitonné.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome