Colori accesi e pvc per specchi da arredo

Ames
Killa, Ames
Colore, forma e artigianalità: ecco le nuove collezioni Cesta e Killa di Ames, che rendono omaggio alla cultura tradizionale della Colombia, reinterpretandola in una chiave inedita e contemporanea

Arredare e decorare casa d'estate? Una soluzione originale e divertente potrebbero essere gli specchi colorati Cesta e Killa, firmati dalla designer Pauline Deltour per Ames.

ames
Cesta, Ames

Il nome stesso della collezione ne svela l’essenza: la parola “cesta” significa “cestino” ed è composta da vari tipi di contenitori. Utilizzabili come ceste per la frutta, cestini per la spazzatura o scatole aperte per gioielli – i cestini si prestano a raccogliere i piccoli e grandi oggetti della vita di tutti i giorni.  A impreziosire la collezione, i due specchi da parete.

Per questa collezione Pauline Deltour si è ispirata al lavoro degli “Urban Artesanos”, che vivono nelle varie comunità di Bogotá in cui è possibile scoprire tecniche artigianali da tutto il mondo. Infatti, molti di questi artigiani, fuggiti dai loro paesi in guerra, si sono ricostruiti una nuova vita in Colombia e hanno diffuso le loro tradizioni artigianali che altrimenti sarebbero andate perdute. Inoltre, continuano a utilizzare materiali provenienti dai loro paesi di origine, a centinaia di chilometri di distanza.

Cesta è prodotta in PVC riciclato, i cui colori sono stati creati ad hoc per Ames e sono necessarie alcune settimane per produrli. In seguito le corde in PVC vengono intrecciate intorno a strutture composte da un tubo d’acciaio verniciato a polvere, anche questo realizzato a mano. Lo specchio da parete, invece, è disponibile nella forma ovale e tonda, nei colori: Verde Oliva/Camel, Miele/Sabbia, Blue/Verde, Nero/Sabbia e Rosa/Rosso.

ames
Killa, Ames

Tondo o ovale, Killa si caratterizza per la cornice realizzata a mano, nella provincia di Narino, ricavata dalle fibre della palma Iraca, nota per il suo impiego nella costruzione dei cottage di Panama. La lavorazione è piuttosto complessa: le fibre di Iraca ottenute dagli steli delle foglie vengono sminuzzate, bollite, lavate e sbiancate. Al termine di questi processi, le fibre vengono tinte con coloranti naturali ottenuti da semi, foglie, noci e radici. Dopo un periodo di essiccazione di diversi giorni, si procede quindi alla tessitura delle cornici con l’aiuto di pinze, pinzette e aghi. Il dettaglio esclusivo di questo specchio è la sua caratteristica cucitura.

Killa, proposto nella versione da parete o da appoggio, è disponibile in cinque varianti di colore e in due forme: tonda con cornice spessa e ovale con cornice sottile. Varianti colore: Rosa/Rosso scuro, Natural, Blu/Verde, Miele/Rosa e Nero.

 

Prezzo specchi Killa e Cesta: a partire da € 699,00 (il prezzo dipende dalla forma per entrambe le collezioni)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome