Arigatò: il corpo scaldante verticale

Arigatò
Arigatò, Deltacalor
Una successione di grandi tubi in alluminio per Arigatò, il corpo scaldante verticale – alto 180 cm – distribuito da Deltacalor

La nuova proposta di Deltacalor – e nello specifico del suo marchio Ad Hoc – per portare comfort negli ambienti si chiama Arigatò e si tratta di un corpo scaldante verticale definito da elementi tubolari di grandi dimensioni.

Arigatò, infatti, è composto da grandi tubi in alluminio accostati senza soluzione di continuità e studiati per comporre una sequenza che disegna sulla parete un ritmo regolare, tanto da diventare protagonista dell'ambiente, sia dal punto di vista del design che dell'equilibrio termico.Il modello è disponibile in un'unica altezza, da 180 centimetri ma in diverse larghezze; viene declinato, infatti, dai 29 cm del modello a tre elementi fino ai 59 centimetri del modello composto da sei tubi connessi.

Disegnato da Stefano Ragaini per Ad Hoc, Arigatò è compatibile con un'ampia varietà di ambienti, sia dal punto di vista delle dimensioni che dello stile degli interni. Ampia, infatti, anche la scelta di finiture che spaziano fra l'anodizzato lucido, il satinato, matt e i colori RAL.

Qui, altre proposte di Deltacalor.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome