Le carte da parati Fine-Art di WallPepper ricreano le tipiche atmosfere del 25 dicembre: dai panormai invernali, alle composizioni geometriche che giocano sui colori. Per ambientazioni dalla forte personalità, anche oltre il periodo di festa

Il Natale in casa può entrare in molti modi: non solo con oggetti, addobbi da appendere, interpretazioni dell’albero, ma anche tramite elementi dal grande impatto come i rivestimenti delle pareti. Così gli amgienti acquistano una personalità unica che, nel caso che qui vi presentiamo, può durare nel tempo ben oltre il periodo delle festività.

L'idea ci è arrivata dalle proposte del catalogo Fine-Art di WallPepper, una gamma di carte da parati caratterizzata da colori, soggetti e fantasie decisamente particolari. Si va dai panorami glaciali a macro scala, a composizioni di piccole forme geometriche e interpretazioni oniriche di scenari luminosi, che trasformano le pareti del living in un accogliente paesaggio adatto allo spirito più natalizio, ma non solo.
Con “A Map” di Guido Scarabottolo (nell'immagine in alto) si viene direttamente proiettati in un bosco stilizzato di abeti e popolato da animali: ed ecco il territorio di montagna, il ricordo di camini accesi e manti di neve da guardare pieni di curiosità.

Anche i soggetti di WallPepper Natale 1Vincent De Hoe celebrano le regioni polari e le infinite distese di ghiaccio, di cui tracciano un suggestivo caleidoscopio. La forma della composizione chimica del ghiaccio produce un disegno minuzioso che ricorda la preziosità delle vetrate gotiche e la loro stupefacente armonia.

 

Piero Gemelli riporta invece a grande scala i colori e le decorazioni tipiche del Natale senza fare alcun accenno alla natura: su sfondi di colore sabbia o verde si stagliano ordinati intrecci di linee che ripetono figure sottili e sofisticate.WallPepper Natale 9
WallPepper Natale 2

Le carte da parati che interpretano le opere di Valeria Bosco rappresentano, infine, il fascino di quinte luminose, dove contorni sfumati in tonalità oro contrastano con il nero dando l’impressione di un solenne scenario notturno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO