Virtuo, nuove esperienze di realtà virtuale per lo shopping

Sviluppato da Scavolini in partnership con Tesy Software, il software permette di inserire i nuovi arredi nelle case e di cambiarne finitura o simulare l’apertura delle ante

Si stanno moltiplicando le iniziative di aziende del settore arredamento/design nate per consentire ai clienti di vedere il risultato della propria scelta di acquisto prima di.. effettuarlo. Tra queste c'è Virtuo, un software lanciato da Scavolini che permetterà di presentare i progetti di interior design in modo innovativo.

Sviluppato grazie alla partnership con Tesy Software, fornitore di prodotti e servizi informatici, Virtuo è indirizzato al mondo dei retailer del brand e nasce con un duplice obiettivo. Chi deve scegliere i nuovi arredi potrà avere a disposizione un nuovo strumento per immergersi nella propria abitazione e vedere concretamente come e dove posizionare gli arredi, mentre i professionisti Scavolini avranno l'opportunità di migliorare la qualità dei propri servizi e l'esperienza d'acquisto.

Virtuo è stato studiato per risultare semplice e  "user friendly"; gli interior designer che usano Metron apotranno trasformare direttamente il proprio progetto in un'esperienza a 360 gradi dentro la quale il cliente potrà muoversi virtualmente, interagendo con i nuovi arredi. Il software, infatti, permette di vedere come sarà la nuova disposizione degli arredi, ma anche di aprirne e chiuderne i frontali, cambiare in tempo reale le finiture e gli elementi componibili connessi. L'interattività si spinge fino alla presenta di oggetti animati (come il fuoco nell'immagine in alto), in grado di migliorare ulteriormente l'esperienza di realtà virtuale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here