UseMe: un tavolino multifunzione grazie al piano che si inclina

La collezione di tavolini polifunzionale UseMe di Sitland.

Di Stiland, il tavolino UseMe è stato inserito nell’ADI Design Index, grazie alla sintesi fra design e tecnologia funzionale.

Disegnata dallo studio Scannellato, Bertolini e Ferrarese, la collezione di tavolini polifunzionali UseMe di Sitland è stata recentemente selezionata per la pubblicazione sull'ADI Design Index 2017.

Che cosa ha di particolare questo tavolino che solo all'apparenza è "essenziale"? In effetti questo complemento è dotato di un sistema di appoggio brevettato che si attiva inclinando il piano fino a 30 gradi, fatto che permette di usarlo in vari modi da seduti o in piedi (nella versione regolabile in altezza): in posizione orizzontale diventa un appoggio per svariati oggetti, o un tavolino per condividere un caffè, inclinato si trasforma in piano di lavoro o in supporto per leggere o usare il computer.  Questa flessibilità ha un plus aggiuntivo: UseMe può essere facilmente spostato grazie alle ruote e, inclinando verticalmente il piano, riposto in poco spazio.

I meccanismi che permettono la polifunzionalità di UseMe sono nascosti, tanto da garantire un design elegante, leggero ed essenziale, studiato per consentire l'inserimento del tavolino tanto in zone di lavoro quanto in biblioteche, università, sale convegni e, perché no, in casa.

Vincitore del Good Design Award e del Red Dot Design Award, UseMe ha così aggiunto un altro traguardo nel mondo della progettazione: essere inserito nella pubblicazione annuale dell'Associazione per il Disegno Industriale, dedicata al miglior design italiano messo in produzione e selezionato dall'Osservatorio Permanente del Design ADI. Si tratta, inoltre, della preselezione per partecipare al Premio Compasso d'Oro ADI.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here