Un giardino verticale urbano, montato sul balcone

NatureUp! di Gardena è un sistema che consente di realizzare un giardino verticale con pianti e fiori combinando differenti moduli che si assemblano senza attrezzi

Anche chi dispone di piccoli spazi esterni, come balconi o terrazzini, può realizzare un "angolo verde" originale, differente dalla classica schiera di vasi, che si presenta come un piccolo giardino verticale urbano. Gardena, una società specializzata nella progettazione e sviluppo di soluzioni per il giardinaggio, ha presentato una soluzione concepita proprio per questo scopo.

La novità, che arricchisce la linea City Gardening, si chiama NatureUp! ed è declinata in due versioni: NatureUp! Set base verticale e Set Base angolare. Si tratta di un sistema modulare (brevettato) che permette di creare un giardino verticale con composizioni di fiori e piante combinando i diversi moduli dei set proposti. I moduli si possono assemblare senza bisogno di attrezzi. In dotazione sono forniti degli elementi di fissaggio specifici, semplici da installare o smontare: supporto a parete verticale, supporto a parete angolare, clip di collegamento e ganci di fissaggio. Il materiale utilizzato per i moduli è robusto e resistente agli agenti atmosferici.
Per l’irrigazione di NatureUp! Gardena propone tre set automatici della medesima linea, da utilizzare soprattutto durante i periodi di assenza: per set verticale, per set angolare e Kit di irrigazione automatica per serbatoi. Il terzo è l’ideale quando non è disponibile una presa d’acqua.

Un’altra novità della linea City Gardening è il Set nebulizzatore, pensato per garantire refrigerio durante le calde giornate estive (abbassa la temperatura anche di 6° C). Composto da 10 metri di tubo, 7 ugelli nebulizzatori e 13 mollette di fissaggio, si collega facilmente al rubinetto tramite un apposito raccordo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here