Un bagno eccentrico dalle linee curve

Finiture e materiali dal carattere forte e intenso contrastate da superfici e arredi dalle forme arrotondate personalizzano questa originale e confortevole zona benessere.

L’intervento
Parola chiave per la lettura di questo intervento è “rotondità”. L’elemento curvo viene declinato e applicato nei più svariati contesti: controsoffitti, piani e gradini, mensole e arredi si relazionano in modo armonico e ricreano ambienti unici e con un tocco eccentrico.

La zona notte di questa abitazione di 180 mq nel novarese occupa una parte importante e ben distinta della casa. L’impianto complessivo è stato infatti interamente rivisitato per ottenere una vera è propria suite con cabina armadio in vetro dalle dimensioni generose e una zona benessere elegante e confortevole.
La porta di accesso questa area della casa, posizionata frontalmente alla porta d’ingresso, è a tutta altezza, in zebrano con venatura orizzontale.
Da questa si accede a un piccolo disimpegno: sul fondo la camera da letto, sulla destra la cabina armadio e sulla sinistra la zona bagno.

Entrando nel dettaglio, si nota la personalizzazione dell’intero ambiente bagno con materiali dalle tinte intense.
_12_3244Il bianco del mosaico con inserti colore oro sulle pareti e nel blocco vasca è interrotto da pareti di colore corallo e abbinato a un pavimento in parquet di teak, utilizzato in tutti i locali a mantenere la continuità delle superfici orizontali.
L’ampio bagno è diviso in tre aree ben distinte. Al centro – frontalmente alla porta d’ingresso – la toilette composta di un lungo mobile sospeso con cassetti realizzato su misura e, lateralmente, un lavabo a semincasso con rubinetteria a parete. Lo specchio a parete è illuminato da una lama di luce a scomparsa nel contro soffitto.
Sulla sinistra del lavabo, la vasca idromassaggio di forma ovale è incassata in una pedana con i gradini arrotondati, rivestita anch’essa di mosaico bianco e oro.
Lo specchio dorato posizionato sopra la vasca sulla parete di mosaico cattura l’attenzione di chi vi entra. Sui lati, le pareti di colore rosso con nicchie
internamente bianche ospitano da un lato lo scaldasalviette e su quello opposto saponi e candele.
Sulla destra del lavabo, in un ambiente separato e con finestra, vaso e bidet. Lo spazio è delimitato da pareti e porta scorrevole di cristallo satinato sì da permettere il passaggio della luce naturale e non frazionare il bagno nella sua totalità.
A completare la casa una seconda camera studio/ospiti, un secondo bagno, una ampia zona living con cucina abitabile direttamente comunicante e un terrazzo che consente di pranzare all’aperto.
Motivo predominante di tutta l’abitazione è la rotondità di quelli che generalmente sono spigoli vivi, dai gradini ai controsoffitti e alle pareti che si raccordano alle porte a tutta altezza.

 

Le piante del progetto

Scheda progetto
Progettista e Direttore lovori
Marco Fumagalli Architetto
Impresa
Bellani Srl
Arredi su misura
F.lli Borgonovo
Fotografie
Fabrizio Gini
Costi
8.000 Demolizioni
28.000 Costruzioni
19.000 Serramenti
20.000 Rete idrica, gas, riscaldamento, impianto elettrico
29.000 Opere di falegnameria
9.000 Sanitari
113.000 Totale
(I prezzi indicati sono in euro, escluse Iva e forniture se non espressamente specificate)
Permessi necessari
Durata dei lavori: 8 mesi
Tipologia di opera: opere interne
Pratica presentata al comune di Oleggio grande (No) - SCIA

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here