Total white per la dimora raffinata nel cuore di Amsterdam

Ambientazione bianca e luminosa per questa ristrutturazione nella capitale Olandese, contrastata solo dal pavimento. In cucina e in bagno protagonista il solid surface di HI-Macs

Ad Amsterdam, negli ultimi anni, molti dei vecchi edifici che circondano i canali sono stati riqualificati per rivivere come eleganti residenze.
È il caso di questo progetto, condotto da Sander van Eyk dello studio Cocoon Living, che ha riportato lustro a una casa di tre piani abbandonata da tempo e oggi abitata da una famiglia appassionata di viaggi.
A padroneggiare lo spazio sono il bianco e la luce, che creano ambienti aperti pensati per enfatizzare, incorniciare gli arredi presenti. A rompere questa armonia, solo il prezioso pavimento a spina di pesce in legno scuro, che richiama l’anima antica della dimora, oltre a complementi ed elementi decorativi originali, frutto spesso dei viaggi dei proprietari.

Nella cornice "total white" il materiale solid surface di HI-Macs svolge un ruolo importante. HI-Macs (prodotto da LG Hausys) è una pietra acrilica in grado di assumere qualsiasi forma: robusta quasi quanto la pietra, può essere lavorato come il legno ed essere tagliata, smussata, forata o levigata per realizzare facciate, rivestimenti, stanze da bagno e superfici d’arredo. Il materiale è composto da acrilico, minerali e pigmenti naturali che insieme creano una superficie liscia, non porosa e priva di giunzioni visibili.

Spazioso e luminoso, il soggiorno si presenta con stucchi, boiserie ed eccentrici oggetti decorativi. Elemento centrale dello spazio è il grande tavolo rotondo, che rappresenta il simbolo della quotidianità del grande nucleo familiare.
In cucina, dominano una cappa in ottone massiccio lavorato a mano e una parete in marmo bianco di Carrara: l’immagine verte  sui contrasti tra i materiali più pregiati, tra cui anche Hi-Macs, utilizzato per il blocco cucina, geometrico e completamente bianco. La superficie non porosa del materiale, liscia e priva di giunzioni, garantisce faciità di pulizia e igiene. I fornelli sono incassati all’interno del piano, per una totale continuità visiva. Anche le ante, quasi invisibili, sono realizzate in Hi-Macs.

Nel bagno, la luce e le finiture bianche trovano la loro massima espressione e applicazione, e contribuiscono a rendere visivamente più pulito e spazioso l’ambiente, di soli 9,5 metri quadrati. Qui è stato utilizzato HI-Macs Alpine White per creare due lavabi identici, dalle linee essenziali, incassati all’interno di un piano che cela, in modo invisibile, un cassetto. I lavabi, posizionati uno di fronte all’altro, lasciano al centro della stanza un ampio spazio per la vasca da bagno. Il gioco di specchi, poi, dilata all’infinito la prospettiva. Completa il bagno il grande lampadario dorato che, assieme ai pochi elementi neri, interrompe il candore uniforme dello spazio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here