Tante idee per realizzare l’ufficio in casa

Ecco qualche proposta salva spazio, modulare, di design per allestire un home office. Con l’aggiunta di un attrezzo molto particolare per mantenersi in forma

Gi spazi abitativi si fanno sempre più "fluidi". Complice il cambiamento dei modelli lavorativi e lo spirito "nomade" dei giovani millennial, il classico concetto di casa con i suoi spazi funzionali rigidamente definiti sta lasciando il posto ad ambienti in grado di ospitare, per esempio, attività lavorative. È l'home office (detto anche Soho, Small office home office), che sta prendendo piede con il crescere del lavoro in proprio e con la diffusione del telelavoro. La progettazione di un "angolo studio" all'interno delle mura domestiche, oppure la predisposizione di un vero e proprio ambiente dedicato, non sono attività da sottovalutare. Bisogna infatti considerare l'ingombro in funzione dello spazio a disposizione, l'ergonomia, la possibile multifunzionalità, la componibilità e, infine, uno stile che sia in linea con il resto della casa.

Il portale Arredatutto.com propone alcune soluzioni, indicate per differenti esigenze.

Problema spazio
Se il problema è soprattutto lo spazio, meglio utilizzare complementi d’arredo componibili, assemblabili secondo le esigenze. Kartell Sound-Rack 9910 è una soluzione pratica: un mobile dallo stile pop, leggero, con cui creare differenti composizioni cromatiche e geometriche, che risponde alla doppia funzione di contenitore e separé. Un design più classico è quello della Cattelan Italia Joker: snella libreria elegante con cui dividere gli spazi e inventarsi liberamente nuove soluzioni. Per inserire in pochi metri quadrati un piano lavoro che sia funzionale, servono scrivanie "smart", leggere ma resistenti. Un esempio arriva sempre da Cattelan Italia con Batik e Storm, due soluzioni adatte anche a home office molto piccoli. Se lo spazio quasi non c'è, ci viene incontro Connubia, brand della casa Calligaris, con la consolle ribaltabile Spacebox. Sempre per spazi ridottissimi ma con, in più, gli speaker integrati adatti ai "musicolifi", arrivano infine due chicche come La Boite Concept LD WiFi e Miniforms Torototela.

Attenti al design
Anche negli spazi ridotti il design può essere protagonista e gli esempi non mancano. Per esempio Bonaldo Summer, una credenza con piano a ribalta che dalle forme e dal colore decisamente particolari, indicati per dare un tocco di personalità. I Kartell Componibili 4967, invece, in produzione da quarant’anni e premiati più volte per l’innovazione del progetto, sono un oggetto di design ideale per tutti gli spazi. Ulteriore esempio di espressione di alto livello di design applicato a una scrivania è Nasdaq, di Cattelan Italia. Qui, però, c'è proprio bisogno di un locale studio dedicato.

Comfort irrinunciabile
Le postazioni di lavoro non possono prescindere dall'ergonomia e dalla comodità. Le sedute ergonomiche a disposizioen sul emercato sono davvero moltissime: Arredatutto propone per esempio  la Capisco di HÅG. Per il comfort visivo la lampada Flos Kelvin Led (progetto Antonio Citterio) offre un’illuminazione efficace e al tempo stesso riposante per gli occhi, con il vantaggio dei bassi consumi.

Contro la sedentarietà
Ecco infine una "chicca" che noi aggiungiamo alla selezione proposta da Arredatutto. Si chiama bellicon Tablet Holder: si tratta di un attrezzo per l’home fitness con un training su misura attraverso i video messi a disposizione dal produttore. Realizzato secondo le indicazioni della Nasa, questo mini-trampolino che sarà presentato al prossimo Fuorisalone nel Brera Design District, consente di mantenersi in forma e fare attività aerobica divertendosi e muovendo le articolazioni senza danneggiarle. bellicon ha un diametro che parte da 100 cm e sopporta fino a 200 kg di peso.

ph_bellicon_44_greenmat_orangebungees

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here