Sostenibile e leggera la nuova sedia Bit

La seduta Bit, di Nardi, disponibile in sei varianti cromatiche.
6 colori per la sedia Bit, di Nardi, studiata per essere funzionale, adatta a spazi indoor e outdoor e con un'anima green

Una doppia anima per Bit, di Nardi: si tratta di una sedia salvaspazio (è impilabile), leggera e polifunzionale, visto che è adatta sia per spazi indoor che outdoor (è resistente agli agenti atmosferici), ed è frutto di un progetto sviluppato in linea con il rispetto per l'ambiente.

Realizzata in resina forata fiberglass, trattata anti-UV e colorata in massa, è riciclabile al 100%, garantendo un ciclo di vita "cradle to cradle", letteralmente "dalla culla alla culla", ossia basato su un ciclo produttivo improntato alla possibilità di "rigenerare" le materie, a partire dalla progettazione e fino allo smaltimento. Seguendo questa impostazione e filosofia, la filiera di Nardi, a chilometro zero, permette il controllo di ogni tappa della produzione e i materiali utilizzati sono atossici e antistatici.

Bit viene proposta nei colori bianco, antracite, tortora, salice, senape e corallo, in finitura matt. Dal punto di vista progettuale la sedia, senza braccioli, è stata pensata per garantire omogeneità: il sedile e lo schienale si fondono per un effetto fluido e confortevole, mentre le migliaia di forellini che compongono e definiscono il materiale creano innumerevoli giochi di ombre. Il design, firmato da Raffaello Giotto, segue quindi uno stile contemporaneo e si adatta a spazi di diversa tipologia stilistica. È alta  84 cm, larga 52 e profonda 55. Il peso è di soli 3,5 Kg.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here