SMART HEATING

Smart significa “intelligente”.

Le nuove tecnologie digitali hanno reso intelligente anche il riscaldamento. Ma Smart Heating significa molto di più: vuol dire migliorare il comfort e il benessere domestico, aumentare la sicurezza, offrire nuove modalità d’interazione, più comode e puntuali, tra gli utenti e i sistemi. Non ultimo, significa ottimizzare i consumi e apportare un grande beneficio all’ambiente, diminuendo le emissioni di CO2.

In questa rubrica, che aggiorneremo ogni mese, vi spiegheremo, con l’aiuto dello specialista Hoval, cosa significa Smart Heating, su quali elementi si basa, quali vantaggi comporta e che cosa bisogna fare per rendere “smart” il proprio modo di abitare, anche con qualche caso pratico. Seguiteci!

Revamping attraverso lo Smart Heating

Hoval affronta il revamping attraverso un percorso che parte dalla diagnosi dell'involucro per arrivare ad incrementare, attraverso l'innovazione impiantistica, l'efficienza degli immobili

Una nuova ventilazione contro l’inquinamento indoor

Si chiama Hoval HomeVent ed è il nuovo sistema a ventilazione meccanica controllata, semplice da installare, con ingombro ridotto e con una soluzione integrata contro l'inquinamento acustico

IoT: verso una società digitale

L’IoT, il Big Data Management, il Cloud Computing, i Social Media rappresentano megatrend tecnologici destinati a trasformare le nostre vite, il mondo del lavoro e dell’industria

Dallo Smart Heating allo Smart Habitat

La tecnologia "smart", rendendo più confortevole la vita, contribuisce a creare spazi differenti che possono essere considerati come Smart Habitat
css.php