Sicurezza e isolamento, così si affronta l’estate con gli infissi

Prolux Evolution, modello di punta tra gli infissi Oknoplast, offre caratteristiche standard antieffrazione e la possibilità di montare vetri antisfondamento. Da poco disponibile anche con rivestimento in legno

Punta soprattutto sulle caratteristiche antieffrazione il prodotto di punta tra gli infissi di Oknoplast, Prolux Evolution, da qualche mese disponibile anche nella versione LineaNatura, la nuova gamma di rivestimenti in vero legno proveniente da piantagioni rinnovabili che unisce la bellezza del legno alla praticità del PVC. Caratterizzato da un profilo lineare, da una ampia superficie vetrata e da alti parametri di isolamento termico (fino a Uw 0.8) e acustico (45dB), l'infisso è unfatti carattarizzato da eccellenti prestazioni in termini di sicurezza contro le incursioni esterne.

La ferramenta è realizzata di serie con nottolini a fungo antieffrazione e due riscontri di sicurezza fissati sul rinforzo in acciaio del telaio. Nella dotazione standard, Prolux Evolution è caratterizzato dalla presenza di: telaio e anta a 6 camere (spessore 70 mm) dotati di un sistema brevettato di rinforzo in acciaio riscontri antieffrazione che, fissati al rinforzo in acciaio del profilo, ostacolano efficacemente i tentativi di scasso; speciali nottolini che coadiuvano l’azione dei riscontri e ottimizzano il funzionamento della ferramenta, garantendo un elevato grado di sicurezza; dispositivo di blocco in caso di errato posizionamento della maniglia per evitare che le ante possano sganciarsi dalle cerniere.

È possibile migliorare ulteriormente il grado di protezione della finestra dotandola di ulteriori riscontri, vetri di sicurezza stratificati di vario spessore (e con all’interno speciali pellicole adesive che impediscono la frantumazione del vetro), maniglia con chiave e inserto antitrapano in conformità con le classi di resistenza RC1 e RC2 della normativa europea.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here