Shabby sì, purché non chic

Scopriamo cosa è lo stile shabby entrando nella casa di Madrid di un architetto italiano: una nuova puntata della rubrica “Paese che vai casa che trovi”, realizzata in collaborazione con Houzz

Il termine significa consunto, logoro, trasandato, ma l'effetto desiderato è il contrario. Ecco lo shabby, stile molto in voga, che dà alla casa un aspetto vissuto dal sapore retrò. Già dalla sua introduzione (il termine fu reso famoso negli anni 90 dalla designer Rachel Ashwell che fondò una società omonima) si delinea come tendenza eclettica, declinabile in modalità rustica, moderna, contemporanea fino all'oggi, nella sua versione industrial. In questa puntata della rubrica "paese che vai casa che trovi", realizzata in collaborazione con Houzz, vi proponiamo un esempio illustre di stile shabby: la casa-studio dei un architetto italiano che vive a Madrid.

Un appartamento che è stato un colpo di fulmine. Alberto, architetto e designer italiano a Madrid ormai da anni per lavoro (qui ha fondato uno studio di progettazione) ha capito subito che era il posto dove voleva vivere. Anche se l’appartamento oggi è molto diverso da come appariva, il suo passato è raccontato dalla ristrutturazione, che ha portato al vivo i pavimenti e le pareti originarie, le cui cicatrici non sono state assolutamente nascoste, anzi, sono state evidenziate, dando all’abitazione un nude look molto affascinante e di stile Decadente.

Shabby_Spagna➊ Caratteristica della casa sono le pareti, originariamente a buccia d'arancia. L’architetto ha grattato la superficie e ha trovato pareti coperte da carta pitturata e vecchie macchie di umido. Ha deciso di lasciare tutto così, conferendo all’ambiente un tocco decadente e anticonformista.

Shabby_Spagna1

 

➋ Una mini libreria a uso tavolino realizzata dallo studio di progettazione utilizzando cassette della frutta.

 

Shabby_Spagna2

 

➌ La parete su cui sono stati enfatizzati i “difetti” derivati dall’eliminazione di tappezzerie e strati di colorazione, serve da sfondo per valorizzare gli arredi e gli oggetti di design.

 

 

Shabby_Spagna8

 

➍ Nuova vita per il divano anni 80 che proviene dalla casa dei genitori in Italia. “Mi piacciono i segni che ha accumulato nel tempo - afferma l’architetto -, su uno dei braccioli è ancora visibile un graffio del gatto che avevo da bambino”. Il tavolino basso al centro è un progetto dello studio di Alberto e del suo socio Andrea.

Shabby_Spagna6

➎ La casa ha una sola camera da letto e ci porta in un ambiente molto personale che rispecchia i gusti di questo progettista italiano stabilito a Madrid. Ambiente ampio, non troppo pieno, in cui convivono tesori di viaggio, ricordi di famiglia, elementi d’epoca e altri progettati da Alberto.

 

 

Che cos’è Houzz (www.houzz.it) è una piattaforma online internazionale dedicata alla ristrutturazione e al design di interni e esterni. Grazie a una community molto attiva e ad oltre 12 milioni di foto mette in contatto proprietari di case e appassionati di design con i progettisti e i professionisti della casa, in tutto il paese e in tutto il mondo. Houzz è nato negli Usa e oggi ha altre 15 versioni locali, come Giappone, Australia, Spagna, Francia, Russia e Italia.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here