Screeny: quando la tenda a rullo scompare

Perchè il foro finestra non venga invaso da elementi legati al sistema delle tende a rullo arriva Screeny Box di KE, una soluzione brevettata applicabile anche ai monoblocchi termoisolanti

Un brevetto per un'idea che permette alla luce di diventare un elemento per il comfort residenziale: protagonista è Screeny Box, una tenda a rullo a scomparsa, progettata per essere installata su monoblocchi termoisolanti e dotata di guida a incasso con zip che, affiancata a tessuti tecnici, è in grado di regolare l'apporto di energia solare.

Di KE, Screeny Box è dotata di un sistema di fissaggio rapido coperto proprio da un brevetto ad hoc: si tratta di una soluzione con nicchia a scomparsa, studiata per contenerne l'ingombro e l'impatto sullo stile dell'interiora design, ma capace di contribuire nel contrastare la dispersione termica e partecipare all'isolamento dell'involucro. Screeny è composto da diversi elementi progettati per agevolarne l'installazione e le eventuali operazioni di manutenzione.

A posa conclusa, la tenda risulta completamente a scomparsa, liberando il foro finestra da ogni ingombro; può ospitare, inoltre, tessuti di diversa tipologia, sia nelle loro caratteristiche tecniche che nelle varianti cromatiche. Anche il colore del profilo risponde alle specifiche richieste del committente e può essere verniciato in qualsiasi colore della scala RAL.

Fra gli optional, la connessione del sistema motorizzato all'impianto domotico della casa, per far sì che la tenda si possa aprire o chiudere anche da remoto, conoscendo la potenza dell'irraggiamento solare alle varie ore del giorno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome