Rivestimenti plasmati con le terre naturali

Sarà presentata a Made expo la nuova collezione Pastellone 2.0 di Elekta by Gruppo Gani, resina per pareti e pavimenti miscelata con 30 differenti terre naturali ricavate da cave o grotte

È una matericità che trae forza dalla natura quella che dà corpo alla nuova collezione di rivestimenti Pastellone 2.0 di Elekta by Gruppo Gani, società specializzata in resine all'acqua, che sarà presentata in occasione del Made expo 2017 in programma a Milano il prossimo marzo.

Elekta_Pastellone_1Basata sulla principale materia utilizzata dall’edilizia e dall’architettura, il cemento, Pastellone 2.0 si unisce a 30 differenti terre naturali, ricavate da cave a cielo aperto o da grotte, che ne determinano le tonalità e che sono state classificate in Terre d’India, Terre di Cipro, Terre di Turchia, Terre di Francia, Terre di Spagna, Terre del Marocco, Terre d’Italia e Terre del Nord.

Elekta_pastellone_2Si tratta di un rivestimento in polvere a base di sabbie alluvionali, minerali, cemento bianco e terre naturali, caratterizzato da colori palpabili e texture morbide e delicate, unite a leggeri rilievi arrotondati. In soli 2 mm di spessore racchiude tutta la ricerca tecnologica di Elekta, mantenendo un effetto "minimale" grazie alla sua naturale formulazione. Rapida nella posa e inodore, è ideale su superfici nuove e per ristrutturazioni, direttamente applicabile a qualsiasi rivestimento interno ed esterno in verticale e orizzontale, su pareti e pavimenti, dal bagno alla cucina, dalla zona giorno agli uffici, dalle scale alle superfici interne ed esterne. Con solo l'aggiunta di acqua o, per i pavimenti, di una piccola quantità di legante si ottiene un impasto cremoso spatolabile per più di 3 ore.

La nuova finitura Pastellone 2.0 può essere protetta con uno speciale Olio in Acqua, in linea con la Bioedilizia, che non altera la colorazione naturale delle Terre ma ne esalta la texture grazie alla sua penetrazione totale. Lo strato di colore naturale è resistente alla luce, al graffio, all'incisione e ai colpi, e le materie prime rivelano le loro intrinseche qualità naturali, per uno stile contemporaneo.

LASCIA UN COMMENTO