Nell’ex appartamento anni 70 il living diventa palcoscenico

Un’anonima abitazione di Roma è stata completamente ridisegnata attorno a un arco di parete che separa la spaziosa zona giorno dal resto della casa. Una decorazione stuccata sul soffitto dona personalità

Un intervento di ristrutturazione di un appartamento a Roma ha trasformato un luogo buio e anonimo in un ambiente luminoso e ampio alla vista, grazie alla rivisitazione completa degli spazi in cui il punto focale è la parete curva che delimita il soggiorno. L'architetto Roberta Caldaroni che lo ha curato ce lo descrive.

«L'appartamento, compreso in un piccolo condominio costruito negli anni 70, di dimensioni 90 mq circa, aveva le pareti divisorie di scarsa qualità, un ambiente buio e freddo. L'esigenza della committenza era quello di avere uno spazio luminoso, caldo e soprattutto una sensazione immediata di ampiezza vitale. Cancellare il segno del passato e disegnare un tratto nuovo, pensando ad una quinta di teatro, dove il palcoscenico (cucina-soggiorno) è il luogo degli applausi, e dietro la scena vi è la vita privata, di preparazione (zona notte). La scelta è stata dunque quella di svuotare l'impianto dell'appartamento, con la demolizione completa delle pareti, oltre all'istallazione di impianti a pavimento nuovi, creare un arco di parete attraverso il quale si sviluppa un unico grande living di armonia e comunicazione in un gioco di luci e di riflessi, in cui è stata compresa la cucina come parte integrante del palcoscenico, dietro il quale si è ricomposto un luogo privato. Fondamentale per creare l'atmosfera della casa è stato rendere intricante il soffitto con la chiocciolina in materiale leggero stuccato e colorato nelle sue linee curve, la stessa tonalità della parete; domina, così, dall'alto lo spettatore. Colori della metropoli che non temono gli eccessi sorprendono come la risata improvvisa e trascinante di un bambino». Costi e permessi necessari: 550 € al mq esclusi arredi; pratiche presentate:CILA (Comunicazione Inizio Lavori); durata lavori: 5 mesi.

LASCIA UN COMMENTO