Riqualificazione energetica al top con Cortexa

Il sistema a cappotto permette di realizzare ristrutturazioni con un rapporto costi/ benefici ottimale, riducendo i consumi energetici, e aumentando il comfort abitativo.

Massimo comfort termico e consumi minimi di energia: il sistema di isolamento termico a cappotto garantisce il rispetto delle normative europee e permette anche di realizzare ristrutturazioni con un rapporto costi/ benefici ottimale. Dal punto di vista economico questa metodologia costruttiva contribuisce a ridurre i consumi energetici, ad accrescere il comfort abitativo e a generare sensibili risparmi in bolletta, oltre a migliorare la classe energetica aumentando di conseguenzail valore di un immobile. Dal punto di vista tecnico, l’isolante posto all’esterno dell’involucro edilizio è nella posizione ottimale sia dal punto di vista termico che igrometrico e contribuisce inoltre a risanare murature di facciata anche molto compromesse. Il tema della riqualificazione energetica resta fra l'altro uno degli argomenti più sentiti nel contesto edile: il recepimento della Direttiva Europea 2010/31/UE porterà in pochi anni la progettazione dei nuovi edifici ad abbracciare i parametri dell’edilizia a “energia quasi zero”.

cortexa_come_ristrutturare_casaLa vera sfida riguarda quindi gli edifici esistenti e la loro efficace riqualificazione energetica: per fare ciò è indispensabile lavorare innanzitutto sull’involucro e, successivamente, adeguare gli impianti. CORTEXA è il Consorzio per la cultura del sistema a cappotto, nato nel 2007 con l’obiettivo di favorire la diffusione della conoscenza del sistema di isolamento termico a cappotto di qualità. Le aziende consorziate condividono la stessa eticaprofessionale, competenze tecniche specialistiche e unprogetto comune: assicurare al mercato italiano un alto standard tecnologico per ottenere risparmio energetico e conseguenti vantaggi economici, termici, strutturali e di durata nel tempo. Il sistema di isolamento a cappotto proposto da CORTEXA è certificato e segue precise metodologie esecutive e progettuali normate a livello europeo. E’ fondamentale scegliere sistemi testati e certificati dal produttore, rispondenti alla normativa ETICS e in possesso della certificazione ETAG 004 e affidare la progettazione a professionisti qualificati avvalendosi di posatori esperti.

LASCIA UN COMMENTO