Rasaerba hi-tech per la cura del prato senza fare fatica

In grado di muoversi in maniera intelligente, gestibili da un’app e sensibili alla pioggia, i rasaerba XR di Cub Cadet coprono aree fino a 5.000 m²

Chi possiede un giardino sa quanto sia faticoso occuparsi della sua manutenzione, per lo meno nel periodo che va da marzo a ottobre. Secondo un'indagine condotta da Cub Cadet, produttore di attrezzature a motore per la cura del verde, è il taglio dell’erba il lavoro più detestato, con il 74% degli intervistati che pensa cresca troppo velocemente. In effetti, nei mesi primaverili per avere un giardino sempre a posto (e il 58% degli italiani dichiara che uno spazio verde curato rende felici e soddisfatti), la rasatura del prato deve essere settimanale, e molti non hanno a disposizione il tempo necessario: il 40% afferma di dedicare al giardinaggio molto meno tempo di quello che vorrebbe. E un ulteriore 20% riesce a ritagliarsi solo un paio d’ore al mese per questi compiti.

Non stupisce dunque constatare che il giardino hi-tech, dotato di robot rasaerba che operano in autonomia, sia un sogno per un italiano su due, mentre solo il 22% è tradizionalista e vuole prendersi personalmente cura del giardino, sporcandosi le mani.
Per chi preferisce l'hi-tech, Cub Cadet propone la serie di robot rasaerba XR Enduro. Sei i modelli disponibili, con caratteristiche differenti in termini di potenza e prestazioni, in grado di coprire aree fino a 5.000 m². Questi robot sono ditati di una serie di caratteristiche moldo "comode": se inizia a piovere, tornano automaticamente alle proprie stazioni di ricarica e non riprendono a tosare finché il tempo non migliora. Inoltre, tramite un'app per smartphone, è possibile gestire il rasaerba programmando i tempi di taglio, controllare gli avanzamenti nella falciatura, lo stato di carica e l’arco di tempo in cui il tosaerba è stato in funzione. Altre innovazioni riguardano la funzione Smartmow, grazie alla quale i robot XR sono in grado di invertire la direzione poco prima di raggiungere il perimetro del prato, e la funzionalità multi-zona, che permette di combinare tra loro diverse aree del giardino.

Certo per tutte queste funzionalità è necessario spendere un po' di più rispetto a un tradizionale rasaerba: i modelli XR costano da 1.259 a 2.249 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here