Quando il bagno si ispira all’arte di Mondrian

Una collezione multicolor, quella proposta da Ceramica Faetano e ispirata alle opere di Mondrian, definita dalla successione fra linee e campiture di colori primari

Arte contemporanea in bagno? Sì, e il riferimento in questo caso è Mondrian, nome con cui è maggiormente conosciuto il pittore di inizio Novecento Piet Cornelis Mondriaan, le cui opere, apparentemente semlici nel disegno, sono state molto imitate e riprese anche nell'interior.
La nuova idea è di Del Conca che, attraverso il brand Ceramica Faetano, presenta la collezione omonima: si chiama proprio Mondrian e riprende il segno distintivo dell'artista proiettandola sui rivestimenti per le pareti.

Il pittore olandese, conosciuto per i quadri in cui vengono affiancate linee perpendicolari e campiture geometriche nei colori primari (rosso, giallo e blu) accostati a bianco, nero e grigio, diventa dunque il protagonista delle piastrelle in gres pensate specificamente per l'ambiente bagno.

La serie Mondrian di Ceramica Faetano viene proposta nel formato rettangolare di 20x50 cm ed è declinata in tre varianti: in tinta unica, a righe o a colori assortiti; la varietà è una scelta motivata dalla volontà di presentarsi come una soluzione versatile, per fare in modo che ogni progettista possa comporre il proprio rivestimento, personalizzandolo.

La collezione è disponibile solo come rivestimento per pareti o vasche e si può abbinare ad altre serie per pavimenti di Del Conca. Il rivestimento ceramico, da posare secondo i metodi tradizionali, si abbina ad ambienti di forte carattere e multicolor, considerando il ruolo fondamentale dei colori primari nella tecnica pittorica di Mondrian.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here