Protagonista dello spazio: la luce

Stile minimal dal sapore nordico per la ristrutturazione di un’ex agenzia di pubblicità. Colori chiari, continuità degli spazi e luce naturale diventano i protagonisti della trasformazione.

La ristrutturazione di un’ex agenzia di pubblicità, trasformata in un appartamento di circa 200 metri quadrati dal sapore nordico, è stata l’occasione per rivoluzionare la distribuzione degli ambienti e creare un luminoso open space per ospitare la zona giorno. I locali si presentavano piccoli e sezionati in diverse stanze, scarsamente illuminate, con una organizzazione funzionale alle attività lavorative. La progettazione degli spazi e dell’arredamento interno sono stati adattati e plasmati completamente sulle richieste del cliente. Il perfetto connubio tra le idee chiare sullo stile del futuro appartamento e le soluzioni definite dai progettisti ha guidato nella scelta della distribuzione interna e dei materiali.

_M_L4863

Il risultato è un appartamento giovane, moderno e accattivante, in cui l’ampio living, versatile e discreto, diviene protagonista dell’intervento. La particolare caratteristica che contraddistingue la zona giorno è l’organizzazione delle funzioni senza realizzare barriere visive: lo spazio stesso cela, nasconde e crea momenti di privacy. La cucina si affaccia direttamente sull’open space, separata, per motivi puramente pratici, da una barriera di vetro che lascia filtrare luce e dà profondità di spazio. I ritmi e le attività diurne sembrano susseguirsi e condividere lo spazio senza sovrapporsi: il soggiorno, la sala da pranzo e l’angolo studio costruiscono continue relazioni tra le diverse funzioni.

La luce naturale penetra attraverso grandi vetrate, con apertura a bilico, e diviene protagonista di questo ambiente, enfatizzata dai colori chiari e neutri scelti per tematizzare l'intero appartamento. La zona notte, più privata, si presenta come una prosecuzione di stile grazie alla scelta di materiali naturali e neutri come rovere, pandomo e rivestimenti murali chiari.

L'INTERVENTO
La ristrutturazione è stata incentrata sull'abbattimento dei tavolati interni, creando un living molto ampio. La continuità degli ambienti e l'assoluta mancanza di barriere visive rendono questo spazio un luogo aperto e funzionale, dove ogni servizio risulta perfettamente integrato: gli ambiti domestici sono delimitati dai confini stessi dell'appartamento. L’impiego di materiali naturali e le tinte neutre completano le scelte progettuali e restituiscono continuità di stile all’intervento.

PROGETTO
Margstudio
PROGETTISTI
Designer Annalisa Grasselli
FOTOGRAFIE
Sara Magni

Per consultare tempi e costi di realizzazione, leggere Come Ristrutturare la Casa N.5

LASCIA UN COMMENTO