Dubbi sull’impianto elettrico ideale? Progettalo con pochi clic

Una startup propone un servizio che consente di posizionare le prese, le luci, gli allarmi, l’impianto di condizionamento su una piattaforma online. Ricevendo entro 24 ore il preventivo

Per chi sta ristrutturando casa o intende personalizzare l’abitazione che sta acquistando, la progettazione di un impianto elettrico è una delle fasi più delicate. Qualcosa infatti si sbaglia sempre, e per esempio, ci si ritrova a pensare, una volta entrati tra le nuove mura domestiche, “se tornassi indietro metterei qualche presa in più”. E rimediare agli errori è costoso: meglio, quindi, essere sicuri di aver progettato le cose per bene.

Oggi, grazie a Lean Wire (una startup di Speed MI Up, l'incubatore d'impresa di Università Bocconi, Camera di Commercio e Comune di Milano), è possibile avere un’idea precisa di come sarà il risultato finale, con tanto di costi, progettando un impianto elettrico online con un’interfaccia intuitiva da computer, tablet e anche da smartphone.

Inventato da un ingegnere elettrico e da un economista, www.leanwire.net (questo l’indirizzo del sito) permette di rendersi conto dove saranno effettivamente poste le prese, le luci, gli allarmi, così come l’impianto di condizionamento o i sistemi di domotica, confrontando diversi preventivi.

Non occorre prendere contatto con un elettricista. Durante la fase di scelta dei singoli elementi elettrici e di design, si è guidati passo passo nella produzione di un progetto che risponda alle proprie necessità e che rispetti le normative vigenti. Il preventivo arriva dopo 24 ore. L’installatore, qualificato, fa parte della rete di Lean Wire; viene fornita una garanzia di 3 anni sull’impianto dotato di certificazione come da normativa. Il servizio di Lean Wire è per ora disponibile nelle zone di Milano, Como e Varese, con l’obiettivo di arrivare in tutta Italia. Proprio con lo scopo di ampliare la propria portata, e anche per migliorare la piattaforma web, la startup ha avviato un’operazione di equity crowdfunding sulla piattaforma Mamacrowd.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here