Si coordinano con gli interni le porte blindate Petra di Bertolotto

Il modello Secur della linea di porte Blindate Petra visto dall'interno

La nuova linea di porte blindate di casa Bertolotto offre la possibilità di utilizzare tutti i pannelli delle collezioni per interno dell’azienda. Disponibili tre gamme con altrettante caratteristiche di sicurezza

Sono porte blindate con tutte le necessarie caratteristiche di sicurezza ma attente all’estetica: è con questo spirito che è nata Petra, l’ultima collezione di Bertolotto, che si caratterizza per i rivestimenti coordinabili con le porte per interno, con la possibilità di scegliere i pannelli di tutte le collezioni dell'azienda.

Disponibile con diverse tipologie di scocca in acciaio (Secur in monolamiera con coibentazione, Titanio e Fortezza in bilamiera con coibentazione), serrature a cilindro europeo di sicurezza, carter e telai in quattro finiture differenti, la gamma Petra offre sicurezza contro le intrusioni, protezione dai rumori e isolamento contro freddo e agenti atmosferici, evitando la dispersione di calore e contribuendo a contenere i consumi energetici.

Diverse sono le certificazioni prestazionali di queste porte blindate. In particolare per quanto riguarda la resistenza all’effrazione, le porte Petra Secur sono classificate in classe 3 secondo la norma UNI EN 1627, mentre i modelli Titanio e Fortezza arrivano alla classe 4. Sul fronte dell’isolamento acustico, l’abbattimento acustico minimo garantito è di 40 per Petra Secur e di 43 dB per per Titanio e Fortezza, mentre per Titanio Exit il valore è di 39 dB. La trasmittanza termica (U) in tutti i casi è pari a 1,8.

LASCIA UN COMMENTO