Nube: seduta in tre formati per una scocca ergonomica

Ricerca sui materiali e flessibilità compositiva per Nube, la seduta di Chairs&More proposta in diverse varianti cromatiche e dimensioni

Una collezione completa quella presentata da Chairs & More, si chiama Nube ed è stata disegnata da Roberto Paoli. Si tratta di una serie di sedute, declinate in tre dimensioni: sedia e sgabello con due altezze. Comune denominatore, la scocca realizzata in poliuretano morbido. Il disegno degli elementi ricorda la forma dei classici cuscini; in questo caso, ne sono stati uniti quattro: uno per la seduta, due per sostenere lo schienale e uno che compone lo schienale stesso.  Si ottiene, così, una silhouette accogliente, capace di adattarsi ad ogni fisionomia e di sostenerne la schiena, rispettando i principi legati all'ergonomia.

Nube viene proposta in diversi colori, per il rivestimento delle sezioni in poliuretano morbido, e i "cuscini" possono essere montanti su basi a slitta o su una struttura con gambe in legno o in metallo, capaci di dare all'insieme un aspetto particolarmente slanciato. La seduta, grazie alle sue varianti, può trovare la collocazione ideale tanto nella zona giorno di un'abitazione (dalla tavola da pranzo all'isola della cucina) quanto in ambienti pubblici.

Presentata in occasione dell'ultima edizione del Salone del Mobile, Nube si affianca ad altri progetti di Chairs&More, fra cui la seduta Babah, sempre progettata da Roberto Paoli, e la linea di sedute con scocca rivestita in tessuto Chips, disegnata dallo Studio Pastina.

Nube, con gambe in metallo, costa 276 euro più Iva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here