L’essenzialità in bagno con lo stile giapponese

Oblon di Novello è una nuova linea di elementi e accessori per l’arredo bagno che interpreta il gusto nipponico, caratterizzata da molteplici possibilità compositive

Disegnata da Stefano Cavazzana, Oblon è una nuova linea di accessori e contenitori per l’arredo bagno di Novello che sposa la purezza della cultura nipponica con il gusto e le esigenze abitative contemporanee. Forme essenziali, rigorose e armoniche, per un progetto che richiama da un lato la semplicità del Bentō, il tradizionale vassoio contenitore dotato di coperchio e, dall’altro, la naturalezza delle ceramiche Raku, antica tecnica di lavorazione dell’argilla, nata per celebrare ed esaltare la bellezza delle piccole cose.

Elemento caratterizzante di Oblon è il lavabo in Teknorit che si compone di tre parti - lavabo, anello e vassoio - impilabili, intercambiabili tra loro e disponibili in diverse colorazioni.

Le molteplici possibilità compositive permettono di dare vita a combinazioni differenti che donano all’ambiente bagno un’estetica nuova.

Ad affermare la personalità di questa collezione c’è il piatto doccia angolare, anche questo in Teknorit, realizzabile su misura, definito da un profilo continuo a L che prosegue dal piatto alla parete. Un trionfo di forme pulite e lineari che evoca i rituali del bagno e le cerimonie dal sapore orientale. La semplicità geometrica del piatto doccia si integra perfettamente con il lavabo, proseguendone il disegno.

Complementi e accessori completano la funzionalità e la versatilità di questo programma d’arredo, proponendo soluzioni innovative. Ne sono un esempio il vassoio del lavabo che può trasformarsi in un comodo beauty, gli specchi dotati di porta tablet o smartphone, gli sgabelli porta salviette e le aste attrezzate con portabiti o mensole.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here