Le porte che arredano. Con tutti i materiali, anche con la carta da parati

Ermetika, Absolute Evo Doppio filomuro
Estremamente versatili, le porte d'arredo sono ormai un must nelle dimore che fanno tendenza. Realizzate nei più diversi materiali, rendono gli ambienti personalizzati e unici

Vetro, pietra, bamboo, carta da parati o materiali ricoperti di resina. Tutti coloratissimi. Le porte d'arredo sono ormai una tendenza e sono realizzate nei materiali più diversi. Sono pronte a diventare  tele su cui potrete appilcare, dipingere e illustrare a vostra scelta, per rendere unica e personalizzata la vostra casa. Ecco per voi alcune suggestioni.

1. Casali - Ogni tipologia di vetro

Casali - Casali Ink

Il vetro nelle porte Casali diventa un vero e proprio elemento d'arredo, in grado di dare nuova immagine ai vostri ambienti. Non parliamo solo di laccature coprenti o trasparenti realizzate con processi artigianali: da oggi la nuova tecnologia Casali Ink permette infatti di decorare e personalizzare porte, soluzioni e complementi d'arredo con colori pigmentati a base acqua. Le collezioni Casali Ink sono realizzate su vetro extrachiaro e sono realizzabili anche su vetro monolitico e da stratifica, in tutti i sistemi Casali. In dotazione con ogni ordine viene inviato anche un kit di pulizia specifico, con apposito panno in microfibra e detergente; in alternativa, per una buona manutenzione, è possibile utilizzare panno in microfibra e acqua, mentre è consigliato di evitare panni abrasivi, di carta o analoghi, o prodotti chimici e corrosivi. Nell'immagine, il Modello “Astratto”.

Prezzo su richiesta

2. Longhi - Pregio ed eleganza 

Longhi - BeMine

Longhi con BeMine realizza l’integrazione totale fra porta e pareti: una sintesi sempre più esclusiva fra elementi d’arredo e architettura d’interni. Alluminio, legno e pelle, grazie alla loro armoniosa intersecazione con altri materiali innovativi, consentono a BeMine di ottenere una personalizzazione unica nel suo genere. La porta proposta nell'immagine, ad esempio, è realizzata in Agata Azzurra, con i colori rubati alla profondità degli oceani, ed è realizzata in un grès porcellanato che ricalca la pietra naturale e regala agli ambienti note eteree e impalpabili. È una finitura esclusiva realizzata su specifica richiesta, un particolare grès porcellanato che, grazie alla lavorazione resinata, conferisce alle superfici una luminescenza e una brillantezza senza limite. Questa in particolare è una doppia anta scorrevole da 120 cm, alta 281 cm (con agatha davanti, dietro specchio bronzo) con struttura in alluminio oro chiaro lucido e maniglia incassata (volendo BeMine monta un'altra tipologia di maniglia, sporgente con inserto).

Prezzo 20.629 euro + Iva

3. Laura Meroni - Infinite combinazioni 

Laura Meroni - Bamboo

La collezione Bamboo, progettata da DMP Design per Laurameroni, si caratterizza per la combinazione personalizzata di tubi inseriti in canali e laccati in diversi colori, personalizzabili secondo le necessità e i desideri del cliente. La superficie è lavorata in modo tale da formare dei canali ovali di diverso diametro, che creano ogni volta un design differente. L’inserimento di tubi in tulipifero e laccati in tutti i colori della cartella RAL rende possibile la realizzazione di diverse combinazioni. Un valore aggiunto è inoltre dato dalla possibilità di modificare la posizione dei tubi nei canali. Questo meccanismo semplice e al contempo ingegnoso permette di cambiare la disposizione ogni volta che lo si desidera, senza danneggiare la superficie interna del canale. La personalizzazione si fa così estrema. Questa collezione è stata ideata con l’obiettivo di essere una linea in evoluzione, che può condurre a nuovi prodotti. Grazie all’usuale creatività di Laurameroni, i pannelli e le porte si trasformano in dipinti, dando all’ambiente calore e dinamicità, senza rinunciare all’eleganza.

Prezzo  su richiesta

4. Lualdi - Effetto 3D 

Lualdi - Matrix

La finitura Matrix proposta da Lualdi è l'emblema di un sofisticato utilizzo tecnologico dei materiali. Una proposta che conferisce dinamismo ai sistemi Lualdi rendendoli elementi architettonici flessibili, innovativi e di grande impatto decorativo. Dall’accostamento di tre diversi intagli nascono infatti inediti giochi grafici di linee ed ombre in grado di donare nuova vita alla solida purezza del legno massello. Questa finitura (che può essere usata per rivestire porte scorrevoli o battenti, boiserie ma anche madie, armadi, ante) continua il trend intrapreso negli ultimi anni con l’introduzione di nuovi materiali volti a dare maggiore movimento alle superfici normalmente bidimensionali: dai vetri decorati ai legni scavati con piani diversi grazie ai quali risultano effetti tridimensionali.

Prezzo su richiesta

5. Instabilelab - Collezioni doorpaper

Instabilelab - Doorpaper

Le collezioni doorpaper possono essere applicate in completa autonomia con facili accorgimenti consigliati da Instabilelab. Sono applicabili in modo ottimale su superfici lisce, come laminati o laccati, ma anche legni verniciati. Una volta terminata la posa, il rivestimento della porta risulta opaco e texturizzato (è formato dal 28% di tessuto non tessuto e dal 72% di PVC) e può essere facilmente pulibile con un panno umido e un sapone neutro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome