La scala di design che nasconde un ripostiglio

Come si può sfruttare lo spazio che si crea dalla necessità di collegare due piani di un appartamento. Senza rinunciare all’estetica

Uno spazio-ripostiglio abilmente celato dentro una scala di design in legno e acciaio che dà vita a un nuovo spazio. Con questo risultato l'architetto Elia Barbieri (Elia Barbieri_Architecture & Photography, Vedano Olona) ha valorizzato il recupero di un sottotetto sito in un appartamento in provincia di Varese. Lo ha descritto e ne ha catturato le immagini per noi.

«Ho progettato la nuova "scala legno&acciaio" abbinando ed enfatizzando le peculiarità di due materiali classici, quali il legno e l'acciaio. La scala è stata posizionata all'interno del ripostiglio esistente, creando così di fatto un nuovo spazio all'interno dell'appartamento, uno spazio minimal all'insegna del design che accoglie, oltre alla scala, anche una capiente scarpiera ed un appendiabiti. Ho sfruttato appieno la resistenza e la plasticità dell'acciaio, realizzando una rampa con una lamiera di soli 6 mm di spessore; la stessa è stata verniciata di colore bianco utilizzando vernici bicomponenti sviluppate per resistere ad abrasioni e al calpestio più pesante. L'esile parapetto, realizzato sempre in acciaio, ha permesso di rendere ancora più leggera tutta la struttura. La prima rampa, invece, utilizza il calore, la stabilità e la durabilità del legno di rovere, senza trascurarne la raffinatezza, trasformando così la scala in una capiente ed utile scarpiera. (Architect & Photographer: Elia Barbieri Year: 2016)

The staircase (wood&steel). To enhance the renovation of an attic site in an apartment in Varese (Italy), the architect Elia Barbieri designed a new staircase combining peculiarities of two classic materials, wood and steel. The staircase, is located in a closet, creating a new area in the apartment, a modern and minimal space dedicated to design that includes, a new staircase, a large shoe rack and a clothes hangers. Thanks to thr strength and plasticity of the steel, the Architect realised a ramp with a sheet only 6 mm thick; the ramp was painted in two-component white paints developed to withstand abrasion and pounding. The thin parapet, also made of steel, let the staircase be lighter and stylish. The first ramp, instead, uses heat, stability and durability of rovere wood, without neglecting the sophistication, transform the staircase in a large and useful shoe rack. (Architect & Photographer: Elia Barbieri Year: 2016)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here