In Italia esplode la passione per il giardino

L’attenzione dei consumatori digitali alla ricerca di informazioni e prezzi registra una crescita del +172% dal 2015, secondo Idealo.it. Barbecue e piscine in cima alla lista dei desideri, poi motoseghe e tagliaerba

Negli ultimi tempi l'attenzione degli italiani verso il giardino e il giardinaggio è esplosa. Stando all'analisi effettuata da Idealo (portale di comparazione prezzi per gli acquisti digitali), l’attenzione dei consumatori digitali alla ricerca di informazioni, prezzi e opinioni a tema green registra oggi una crescita del +172,51% rispetto a tre anni fa. Idealo.it ha analizzato il numero delle intenzioni di acquisto registrate sul portale italiano dalla macro-categoria “Arredamento e Giardino” nel 2018 rispetto al 2015.

Del resto, nonostante spesso siano trascurati, gli spazi esterni sono più diffusi rispetto a quanto ci si immaginerebbe: secondo l’Osservatorio Doxa sulla Casa il 64% delle abitazioni italiane dispone di almeno uno spazio outdoor, balconi esclusi.

Tra gli internauti che hanno mostrato interesse per il tema, chi effettivamente si preoccupa della cura degli spazi esterni rappresenta il 60%, mentre il restante 40% cerca esclusivamente beni legati allo svago.
Il giardino ideale dell’e-consumer italiano, secondo Idealo, deve innanzitutto disporre di un barbecue (l’oggetto più ricercato per quanto attiene allo “svago” con il 26.2% delle ricerche associate) un successo legato anche al fatto che si tratta di uno strumento di convivialità. Secondo oggetto del desiderio per gli amanti del green è la piscina (ambita dall’11,2% degli internauti).
I “lavoratori” del giardino, invece, cercano principalmente tre categorie di prodotti: Motoseghe da potatura (per il 20,0%), tagliaerba (per il 19,2%) e Idropulitrici (per il 7,9%).
La ricerca di Idealo mostra che il giardino è territorio del genere maschile: gli uomini sono quasi il 64.1% dei possibili acquirenti quando si tratta di svago, con picchi del 75% quando si tratta di cura del giardino.

In generale l’interesse dei consumatori digitali per til tema giardino tocca il suo picco massimo tra marzo e aprile. D’altro canto i mesi più convenienti per acquistare articoli della categoria e godere di sconti importanti sono quelli di maggio e giugno. Alcuni esempi? Sarà bene attendere Maggio per acquistare una piscina (possibile risparmio fino al 38.7%), decespugliatori (fino al 19.1%), ombrelloni da esterno (fino al 14.3%), pompe da giardino (fino all’11,9%) e accessori per barbecue (fino all’8.9%). Converrà, invece, aspettare fino a Giugno per soffiatori e aspira foglie (possibile risparmio fino al 11.8%), barbecue (fino all’11.2%), sedie da giardino (fino al 6,9%) e lampade da giardino (4,3%).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here