Il sistema boiserie componibile Modulor

Mille possibili combinazione per il sistema boiserie Modulor di Rimadesio, che si presenta con le sue varianti per finiture e struttura

Il Salone del Mobile 2019, da poco concluso, è stata l'occasione anche per Rimadesio per presentare nuove proposte, fra cui il sistema boiserie Modulor, pensato per trovare una propria collocazione tanto nel settore residenziale quanto nel contract e in spazi commerciali.

Disegnato da Giuseppe Bavuso, è composto da numerose varianti, tanto da poter essere configurato con elementi sospesi, combinato con porte a tirare, a spingere o passaggi ponte. Affiancando i vari elementi, inoltre, Modulor può comporre una boiserie continua sulla parete di un ambiente.

Il sistema è realizzabile su misura e viene declinato in 184 diverse finiture, fra cui vetro laccato lucido, opaco, reflex o specchio, oltre a tre varianti di grès corrispondenti ad altrettanti colori; fra le alternative anche il rivestimento in tessuto per la gamma Lux e Material e in essenza noce con effetto ondulato ed epocale nelle quattro proposte castoro, argilla, nube e rubens.

La struttura portante della boiserie Modulor è realizzata in alluminio estruso e viene proposta nei 38 colori della serie Ecolorsystem, caratterizzata dall'uso esclusivo di vernici ad acqua di ultima generazione, ecologiche e prive si sostanze nocive.

Fra gli accessori, il sistema di illuminazione integrato, composto da Led, e collocato sia nelle parte superiore che in quella inferiore degli elementi che compongono la serie.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome